Milano, ricoverata una famiglia di 8 persone per intossicazione

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Tra gli intossicati ci sono anche tre minorenni. A dare l'allarme è stato il padre che, rientrato nella sua abitazione di Pogliano Milanese, ha trovato la famiglia in preda a un malore 

In tutto sono otto le persone ricoverate per un'intossicazione da monossido di carbonio, tra loro ci sono anche tre minorenni, nessuno è in pericolo di vita. L'allarme è stato dato nella mattina di lunedì 17 dicembre, intorno alle 5.30. Secondo quanto emerso, un 57enne marocchino è rientrato nel suo appartamento di Pogliano Milanese, dove ha trovato moglie, figli e cognata in preda a un malore. L'uomo ha subito allertato i soccorsi. A quanto sembra a causare l'intossicazione dei familiari sarebbe stato un braciere, alimentato a carbonella, lasciato acceso durante la notte per scaldare l'abitazione. Gli intossicati sono stati portati negli ospedali di Rho, Garbagnate Milanese e Saronno, nessuno risulta essere in pericolo di vita. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.