Bergamo, fuga di gas: esplosione in cucina, muore pensionato

Lombardia
Immagine d'archivio (ANSA)

Un uomo di 71 anni è morto a seguito delle gravi ferite e ustioni riportate in un incidente domestico, avvenuto sabato, 8 dicembre, a Santa Brigida, in valle Brembana 

Un uomo di 71 anni è morto a seguito delle gravi ferite e ustioni riportate in un incidente domestico, avvenuto sabato, 8 dicembre, a Santa Brigida, in valle Brembana, provincia di Bergamo. In casa del pensionato infatti si era accumulato del gas a causa di una perdita. L’uomo, Carlo Calvi, non si era accorto dell’ambiente saturo e aveva acceso un fornello della cucina, scatenando un’esplosione. A causa dello scoppio l’uomo era stato sbalzato per terra, rimanendo privo di sensi. Il 71enne è stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, ma le ferite riportate ne hanno causato il decesso. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.