Scoperta e sequestrata discarica abusiva a cielo aperto nel Pavese

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Il proprietario dell’area aveva destinato una porzione del terreno vicino alla propria casa allo stoccaggio di tonnellate di rifiuti di vario genere, tra cui rifiuti speciali pericolosi per la salute 

Scoperta dai carabinieri una discarica abusiva a cielo aperto nella frazione Mezzano di Sannazzaro de' Burgondi in provincia di Pavia. L’intera area è stata posta sotto sequestro. Il proprietario aveva destinato una porzione del terreno vicino alla propria casa allo stoccaggio di tonnellate di rifiuti di vario genere, tra cui rifiuti speciali pericolosi per la salute. Nell’area i carabinieri hanno ritrovato amianto, olii esausti, carcasse di auto e liquami di vario genere. Tutti i materiali e i rifiuti sono stati sottoposti a campionamento per appurarne il grado di tossicità. L’ex imprenditore edile possessore del terreno, il quale ha diversi precedenti alle spalle, è stato denunciato per reati ambientali.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.