Milano, picchia tecnico carro attrezzi con la svita bulloni: arrestato

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L'uomo, con l'auto in panne, ha litigato con l'autista del carro attrezzi perché l'assicurazione non avrebbe coperto le spese. Gli ha fratturato radio e ulna 

Un uomo di 23 anni è stato arrestato dalla polizia per lesioni nei confronti di un tecnico del carro attrezzi di 48 anni. Il 23enne ha picchiato l'uomo con una chiave svita bulloni nel corso di una lite scoppiata alle 13.40 di domenica 2 dicembre in piazza Udine, a Milano. I due hanno iniziato a discutere per una prestazione non coperta dall'assicurazione sottoscritta dal 23enne, rimasto in panne con la propria Dodge.

La dinamica

Il giovane, con precedenti, ha richiesto l'intervento del servizio di assistenza per spostare la propria vettura in panne. Una volta raggiunto dall'operatore, però, l'automobilista ha preteso che il mezzo venisse riavviato con l'ausilio dei cavi elettrici.
Il tecnico ha quindi spiegato che l'intervento non sarebbe stato coperto dall'assicurazione, provocando la reazione del ragazzo e l'allontanamento del carro attrezzi. Dopo una prima discussione, il 23enne ha richiesto nuovamente soccorso all'assicurazione, e l'operatore è tornato sul posto. La lite è riesplosa, fino a quando l'automobilista ha colpito il 48enne con una chiave a croce, provocandogli la frattura di radio e ulna e altre lesioni giudicate guaribili in più di venti giorni.
Alcuni testimoni hanno chiamato la polizia e il 23enne è stato arrestato poco dopo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.