Incendio in casa nel Bresciano, morto il proprietario

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

Trovato senza vita il corpo del proprietario: gli inquirenti ipotizzano un suo gesto estremo. Il 52enne ultimamente soffriva per la fine della relazione con la compagna

Tragedia nella notte. Un uomo, di 52 anni, è morto in un incendio divampato in un appartamento a Cevo, in Vallecamonica, in provincia di Brescia. Ancora da accertare le cause del rogo. I vigili del fuoco hanno trovato il corpo senza vita del proprietario di casa all'interno dell'immobile distrutto dalle fiamme. Lo stabile è stato posto sotto sequestro. Gli inquirenti non escludono un suo gesto estremo: la porta di casa era chiusa dall'interno. Sembra che l'uomo ultimamente soffrisse per la fine della relazione con la compagna.

Si sarebbe tolto la vita l'uomo trovato carbonizzato in un appartamento a Cevo, in Vallecamonica, nel Bresciano. L'abitazione dove viveva l'uomo, 52 anni, è stata distrutta dalle fiamme. La porta di casa era chiusa dall'interno e gli inquirenti escludono responsabilità di terzi. Pare che il 52enne ultimamente soffrisse per la fine della relazione con la compagna. 
Si sarebbe tolto la vita l'uomo trovato carbonizzato in un appartamento a Cevo, in Vallecamonica, nel Bresciano. L'abitazione dove viveva l'uomo, 52 anni, è stata distrutta dalle fiamme. La porta di casa era chiusa dall'interno e gli inquirenti escludono responsabilità di terzi. Pare che il 52enne ultimamente soffrisse per la fine della relazione con la compagna. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.