Milano, box trasformati in officine abusive nel quartiere Comasina

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Al termine delle operazioni i poliziotti hanno sequestrato 9 auto sprovviste di assicurazione, alcune vetture rubate e due cassoni pieni di telai distrutti 

Auto cannibalizzate, decine di telai smontati, mezzi rubati e attrezzi degni di una vera e propria officina. È quello che hanno trovato gli agenti del commissariato Comasina in una serie di box in via Vincenzo da Seregno, a Milano. Nei giorni scorsi gli agenti di polizia hanno effettuato un controllo negli scantinati delle palazzine dell'Aler dopo aver ricevuto alcune segnalazioni dai comitati di quartiere. Al termine delle operazioni i poliziotti hanno sequestrato 9 auto sprovviste dell'assicurazione e hanno portato via vetture rubate e due cassoni pieni di telai distrutti. Il ritrovamento più prezioso è stato quello di una Autobianchi A112 Abarth di proprietà di un pensionato di 80 anni a cui l'avevano rubata a Milano quattro mesi fa. Incredibilmente l'auto era ancora integra, forse in attesa di essere venduta all'acquirente giusto. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.