Droga, scarcerato il presidente squadra calcio di serie D

Lombardia
Foto di Archivio (Getty Images)
tribunale-firenze-getty

Scarcerati tre dei quattro fratelli Sallaku. Gezim Sallaku, presidente albanese del Darfo calcio, formazione di Serie D, era accusato con i fratelli Gazmir e Isuf di detenzione illecita di armi da fuoco

Il Gip del Tribunale di Brescia ha scarcerato tre dei quattro fratelli Sallaku, arrestati nelle scorse ore nell'ambito di una maxi inchiesta antidroga che ha portato all'individuazione di un'organizzazione che spacciava nella zona della Vallecamonica, nel Bresciano. Gezim Sallaku, presidente albanese del Darfo calcio, formazione di Serie D, era accusato con i fratelli Gazmir e Isuf di detenzione illecita di armi da fuoco, per tre pistole trovate nel garage comune della lussuosa villa di famiglia che si affaccia sul Lago di Iseo. Resta in cella solo Taulant Sallaku, accusato anche di associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.