Ruba Rolex ai pensionati, una donna denunciata nel Pavese

Lombardia
Foto di archivio

Una 30enne romena è accusata di furto aggravato. La ladra ha messo a segno i colpi il 5 e il 16 ottobre scorso a Mortara e a Garlasco 

Una donna romena di 30 anni, che abita a Garbagnate Milanese, è stata denunciata dai carabinieri di Robbio (Pavia) con l’accusa di furto aggravato per avere sottratto l'orologio a due pensionati nel Pavese. Un furto risale al 16 ottobre scorso ed è stato compiuto a Mortara, nel Pavese. La 30enne si è avvicinata a un anziano di 87 anni di Robbio, fermo a bordo della sua auto in sosta, con la scusa di chiedergli di scrivere alcune indicazioni stradali sul taccuino. Nel riconsegnare alla donna il taccuino, l'87enne è stato afferrato per il polso dalla romena con la scusa di ringraziarlo e di dargli un bacio sulla guancia. Solo mentre stava tornando a casa il pensionato si è accorto che dal suo polso era sparito il Rolex.

Il secondo furto

La stessa 30enne romena è accusata di essere l'autrice di un identico furto compiuto il 5 ottobre a scorso a Garlasco, in provincia di Pavia. In quell'occasione, la donna si è avvicinata a un 71enne di Tromello (Pavia), al quale ha chiesto un passaggio in auto. Una volta salita, con la scusa di abbracciarlo gli ha sottratto l'orologio e poi è scesa facendo perdere le sue tracce.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.