Como, droga in auto al valico di Brogeda: arrestato 40enne

Lombardia
Foto di archivio
Guardia_di_Finanza_Fotogramma

L’uomo trasportava in auto oltre tre chili di cocaina. La Finanza ha chiamato l’unità cinofila, che ha permesso di scoprire i panetti nascosti nel veicolo 

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno arrestato un 40enne macedone al valico di Como Brogeda, trovato in possesso di oltre tre chili di cocaina suddivisa in panetti.

I controlli della finanza

L’uomo era a bordo della sua Bmw serie 7 e stava cercando di entrare dall’Italia alla Svizzera. Il macedone ha dichiarato che stava rientrando dall’Olanda per andare in Albania e di essere disoccupato. Il fatto che fosse alla guida di una vettura di grossa cilindrata ha però insospettito i finanzieri, che hanno chiamato un militare “cacciavitista” (specializzato nello scovare e aprire i doppi fondi a scomparsa all’interno o all’esterno di autovetture) e un cane antidroga della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso. Smontando l’auto, sono stati trovati due doppifondi con la droga. Il trafficante è stato arrestato.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.