Milano, tenta di rubare scatolette di tonno al supermercato: arrestato

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
polizia_ansa

L’uomo, un indiano di trent’anni, è stato fermato, mentre il complice è riuscito a fuggire. Recuperata la refurtiva, subito restituita al supermercato 

Un 30enne indiano con precedenti è stato arrestato, ieri notte, per un tentato colpo all’Esselunga di via Pellegrino Rossi, a Milano. L’uomo e un complice, che è riuscito a fuggire, volevano rubare novanta scatolette di tonno sott’olio del valore complessivo di 750 euro. L’indiano è stato arrestato per furto aggravato e per resistenza a pubblico ufficiale, e domani verrà processato per direttissima.

La dinamica del tentato furto

L'arresto del ladro è avvenuto poco dopo la mezzanotte. Attorno a quell'ora, infatti, la polizia ha ricevuto la segnalazione di due persone sospette all'interno del magazzino del supermercato. Arrivata la volante, con il vice capo della filiale, i due ladri, vestiti di scuro, hanno provato a scappare, correndo verso il muro che delimita il deposito. Uno dei due l’ha fatta franca, riuscendo a scavalcare la recinzione, mentre l’altro è caduto ed è stato arrestato, malgrado la resistenza opposta. I poliziotti hanno recuperato i due borsoni con la refurtiva che, essendo integra, è stata restituita al supermarket.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.