Pavia, 1300 persone in location da 330: denunciato organizzatore

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

I carabinieri sopraggiunti per un controllo hanno constatato la violazione delle norme di sicurezza. La sala è stata sgomberata e l’uomo è stato denunciato 

I carabinieri di Pavia hanno denunciato il legale rappresentante di una società di organizzazione di eventi, che ha organizzato una serata danzante per la notte di Halloween in una sala polifunzionale di Belgioioso, in provincia di Pavia, accogliendo 1.300 persone in un locale dove possono entrare massimo 330 persone.

Festa sospesa dai carabinieri

Nel locale sarebbero potute entrare al massimo 330 persone, ma quando i militari sono arrivati per un controllo, intorno all'una e mezza del mattino, hanno trovato all’interno della struttura oltre 1.300 persone. Una situazione che non permetteva di garantire il libero transito in prossimità delle uscite di sicurezza. La festa a quel punto è stata sospesa dai carabinieri. Tra i giovani costretti ad uscire, c'è anche chi ha chiesto inutilmente agli organizzatori il rimborso dei 15 euro spesi per partecipare alla serata.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.