Bergamo, dopo rapina investono 2 carabinieri: ladri arrestati

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
carabiniere_ansa

I malviventi che hanno derubato una sala slot sono un uomo e una donna. I militari stavano effettuando un posto di blocco quando su di loro è piombata l'auto dei rapinatori

Sono stati rintracciati e arrestati i due rapinatori che nella notte scorsa hanno investito due carabinieri a Onore, in provincia di Bergamo, dopo aver derubato una sala slot a Clusone. Il colpo è stato messo a segno alla mezzanotte tra martedì e mercoledì. I due malviventi, un uomo e una donna, noti alle forze dell'ordine e pregiudicati, sono scappati in auto ma siccome l’allarme era già stato lanciato sono incappati in un posto di blocco dei carabinieri, che stavano controllando la zona. I due rapinatori, a quel punto, hanno sfondato il posto di blocco a Onore, investendo i due carabinieri di 39 e 54 anni. Non soddisfatti, con l'auto, una Fiat Tipo, sono tornati indietro per reinvestire intenzionalmente i militari. La vettura poi si è schiantata e i malviventi hanno proseguito la fuga a piedi. Uno dei due carabinieri è grave, ma non è in pericolo di vita. I due militari sono stati soccorsi dal 118, che ha inviato sul posto anche l'elicottero. Uno è stato portato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo con varie fratture, l'altro all'ospedale di Piario. Sarebbero stati esplosi anche dei colpi di pistola.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.