Milano, famiglia intossicata da monossido: fuori pericolo di vita

Lombardia
Immagine d'archivio (Getty Images)
gettyimages-ambulanza_720

Una famiglia di quattro persone ha subito un'intossicazione da monossido di carbonio nella propria abitazione a Rescaldina. I quattro sono stati portati in ospedale 

Una famiglia di quattro persone è stata intossicata da monossido di carbonio nella propria abitazione a Rescaldina, in provincia di Milano, nella tarda serata di ieri, lunedì 29 ottobre. La madre, di 33 anni, e una delle due figlie, di 5 e 3 anni, sono state trasportate all’ospedale di Legnano (Milano), mentre il padre, di 35 anni, e la seconda bambina in quello di Busto Arsizio (Milano). Tutti e quattro risultano essere fuori pericolo di vita.

A causare l’accumulo di gas tossico nella loro abitazione è stato probabilmente un malfunzionamento della caldaia domestica. A dare l’allarme sono stati gli stessi genitori, che fortunatamente si sono accorti del loro malessere per tempo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i carabinieri e il personale del 118.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.