Milano, due incidenti nella notte: caccia ai pirati della strada

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
polizia-locale-ansa

In entrambi i casi, i conducenti non si sono fermati a prestare soccorso ai feriti. Identificato l'automobilista dell'incidente di piazzale Loreto

Si cerca uno dei due pirati della strada che, la notte scorsa, a Milano sono rimasti coinvolti in due incidenti stradali e non si sono fermati a prestare soccorso ai feriti. In entrambi gli scontri, i responsabili hanno perso la targa della loro automobile. Uno dei due automobilisti è stato identificato. Il primo incidente è avvenuto intorno alle tre. Secondo la ricostruzione della polizia locale, una Lancia Y, guidata da una donna di 33 anni, stava percorrendo viale Monza in direzione della periferia del capoluogo lombardo quando, all'altezza dell'incrocio di via Bolzano, ha avuto una scontro frontale con un'altra auto. La vettura è finita sul marciapiede e ha abbattuto un semaforo. La conducente è stata portata all'ospedale Città studi, in condizioni non gravi. La passeggera, 35 anni, è, invece, in condizioni più serie al San Raffaele ed è in prognosi riservata. Il pirata della strada ha perso la targa, ungherese.

Il secondo incidente

È stato rintracciato e denunciato l’automobilista che ha causato l’altro incidente in piazzale Loreto: l’area è munita di impianto di videosorveglianza che ha ripreso l’incidente e, dopo alcune ore, il conducente è stato identificato e sottoposto a prova etilometrica, risultando positivo. L’uomo, un italiano di 24 anni, ha almeno due precedenti per guida sotto effetto di alcol e stupefacenti, con patente sospesa e numerosi precedenti penali. È stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso, oltre che sanzionato per guida con patente sospesa. L’incidente si era verificato qualche ora più tardi, intorno alle 5.40, in Piazzale Loreto, come riporta il corriere.it. Erano rimaste coinvolte due moto e un auto. Il conducente dell'autovettura era fuggito, perdendo anche in questo caso la targa anteriore. Un motociclista è stato portato all'ospedale Niguarda, l'altro all'ospedale Città studi.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.