Criminalità, è Milano la Capitale dei reati denunciati

Lombardia
Foto di Archivio
1-fotogramma-controlli-terrorismo-milano

Il capoluogo lombardo ha il primato del maggior numero dei reati denunciati ed è secondo per truffe e frodi informatiche 

È Milano la provincia italiana con il maggior numero dei reati denunciati, mentre Oristano, Pordenone e Belluno sono considerate le aree più sicure. È quanto emerge dal rapporto sulla criminalità nelle province italiane elaborato in esclusiva da Il Sole 24 Ore sui dati forniti dal Ministero dell’Interno relativi al 2017. Alle spalle di Milano ci sono Rimini e Bologna, mentre Roma si piazza al settimo posto, dietro anche a Firenze, Torino e Prato.

Le province di Cagliari e Genova sono in testa per i reati legati agli stupefacenti, mentre quelle di Prato e Firenze per riciclaggio e impiego di denaro sporco. Trieste e Cagliari, invece, si contendono il primato negativo per il maggior numero di violenze sessuali denunciate. Trieste, inoltre, è al primo posto anche per truffe e frodi informatiche, seguita da Milano e Cagliari. Confermata, infine, l’incidenza più elevata di furti di auto nelle province di Barletta Andria Trani e Bari.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.