Cento chili di hashish nel garage: arrestato nel Milanese

Lombardia
Foto di Archivio
cento_chili_hashish

Gli agenti hanno identificato l’uomo e ritrovato il quantitativo di droga grazie a un pedinamento, conclusosi in via Monte Cervino, a Cinisello Balsamo, con la scoperta del box auto 

Un marocchino di 31 anni, El Medi El Badaoui, con regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di possesso di stupefacenti. Gli agenti hanno identificato l’uomo e scoperto il quantitativo di droga grazie a un pedinamento: gli agenti della sezione antidroga della Squadra Mobile avevano notato il marocchino, con precedenti per droga, girare a bordo di diverse automobili in zona Cinisello Balsamo, provincia di Milano.

Le indagini a Cinisello Balsamo

Nel pomeriggio di ieri, martedì 16 ottobre, gli agenti hanno fermato l’uomo in via Papa Giovanni XXIII, dopo che questo aveva eseguito due cambi di macchina nel tragitto da casa, situata a Cesano Maderno, provincia di Monza e Brianza, a Cinisello Balsamo. A seguito del fermo gli agenti hanno rinvenuto nell’ultima automobile 5 chili di hashish, contenuti in un sacco, e il telecomando di un cancello. Alla fine di una lunga ricerca, gli agenti sono riusciti a scoprire a quale edificio appartenesse: è risultato che nel box collegato al telecomando erano nascosti altri 95 chili di hashish. Il garage, situato in via Monte Cervino, è risultato essere regolarmente affittato a El Medi El Badaoui.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.