Mensa negata ai bimbi stranieri di Lodi: nuove linee guida del Comune

Lombardia
mensa-scuola

Dopo le proteste che avevano di fatto estromesso circa 200 bambini dalle agevolazioni sul prezzo della mensa a scuola, sono state varate delle nuove linee guida 

Dopo le proteste per il regolamento del Comune di Lodi che avevano di fatto estromesso circa 200 bambini dalle agevolazioni sul prezzo della mensa a scuola, la giunta guidata dal sindaco leghista Sara Casanova ha varato le nuove linee guida che in qualche modo ammorbidiscono i criteri. Il regolamento, infatti, non prevede l’autocertificazione e per molti stranieri è difficile reperire la documentazione che accerti che non possiedono proprietà nel loro paese d’origine. Con le nuove linee guida, le maglie si allargano. 

Milano: I più letti