Ubriaca aggredisce carabinieri nel Lodigiano, arrestata

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
carabinieri_ansa

La protagonista una donna di 28 anni, pregiudicata. Per un comportamento simile, qualche settimana fa, era già stata denunciata 

Una donna di 28 anni, residente a Lodi, è stata arrestata dai carabinieri per resistenza, oltraggio e lesione aggravate a pubblico ufficiale. La ragazza è stata avvicinata da un militare in borghese mentre stava litigando furiosamente con un amico sul ciglio della provinciale all’altezza di Casalmaiocco, in provincia di Lodi. Sul posto è arrivata anche una macchina dei carabinieri e l’uomo di 29 anni, pregiudicato di San Zenone al Lambro (Milano), ha spiegato ai militari che la discussione stava avvenendo per motivi banali. La donna, al contrario, anche lei pregiudicata, non solo non ha voluto fornire le sue generalità, ma si è poi scagliata contro i carabinieri sferrando calci e pugni, in evidente stato di ebbrezza alcolica. Per un comportamento simile, tra l’altro, la donna qualche settimana prima era già stata denunciata.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.