Baby rapinatori in Brianza, 4 arresti per 5 rapine

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
Baby_Gang_Fotogramma

A Cesano Maderno, in provincia di Monza, avevano puntato un coltello a un vigilante, ma erano stati difesi dai genitori 

Sono stati arrestati e portati in comunità quattro ragazzi, tra i 15 e i 17 anni, con l’accusa di aver compiuto cinque rapine in Brianza, nella zona di Cesano Maderno.
La baby gang, scoperta da un’indagine dei carabinieri di Desio, in provincia di Monza, avrebbe rapinato almeno quattro giovani e la guardia giurata di un supermercato. Una delle vittime è finita al pronto soccorso con 10 giorni di prognosi per le percosse subite. In un altro episodio, inoltre, uno dei minori avrebbe minacciato il vigilante con un coltello. I genitori dei ragazzi, due dei quali fermati dopo un primo episodio dai carabinieri e poi rimessi a piede libero e quindi di nuovo arrestati, li avrebbero difesi e giustificati definendo le loro azioni come “bravate”.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.