A Camera Torino gli scatti di Horst P. Horst e Lisette Model

Lifestyle

Sabrina Rappoli

Una doppia personale, dedicata a due maestri della fotografia del XX secolo. Due personalità in grado di rivelare - con le loro opere - la ricchezza dei decenni che hanno attraversato

Due fotografi, due europei. Entrambi iniziano la loro attività negli anni ’30 del '900, poi, sull’orlo della Seconda Guerra Mondiale, lasciano l’Europa per gli Stati Uniti, in cerca del loro futuro. Parliamo di Horst P. Horst e Lisette Model, che, in una doppia ripartenza, sono in mostra con le loro opere a Torino Camera, Centro Italiano per la Fotografia.

Horst P. Horst maestro degli scatti di moda

Il tedesco Horst P. Horst, maestro degli scatti di moda,  riempirà le riviste dagli anni ’40 agli anni ’80, capace come pochi di analizzare e catturare, col suo obiettivo, armonia ed eleganza.

Lisette Model fotografa della New York che cresce

La viennese Lisette Model è la fotografa della New York che sta crescendo e della stagione del jazz migliore. Autrice di ritratti carichi di ironia, dissacranti, simboli in qualche modo della società decadente alla quale si rivolgono e della quale sono, allo stesso tempo, lo specchio.

Due fotografi a confronto, due modi di inquadrare la realtà

Nel caso di Horst è Giangavino Pazzola a curare la presentazione delle oltre 120 immagini esposte. Un percorso cronologico che  indaga i legami del maestro con l’arte classica e quelli con le avanguardie; le sue collaborazioni con la rivista Vogue; l’uso sapiente della luce; i ritratti di personalità della moda e dell’arte, realizzati all’interno di dimore che si fanno esse stesse personaggi, entrando a far parte della perfetta composizione scenica.

Monica Poggi cura, invece, la parte che riguarda Lisette Model, la prima antologica a lei dedicata in Italia. Dagli inizi, quando Lisette inizia a fotografare in Francia, spinta dalla sorella Olga; agli scatti di New York o San Francisco; passando per le suggestive immagini realizzate nei locali di musica jazz e fino ai ritratti più bizzarri. Una street photographer che si avvale di inquadrature  ravvicinate, con l’esasperato uso del flash e dei contrasti, capace di cogliere, come pochi, l’essenza più intima dei suoi soggetti.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.