Prima della Scala, le foto più belle degli ultimi 10 anni: dal "Don Carlo" ad "Attila"

Nel giorno di Sant’Ambrogio, da tradizione, si inaugura la stagione invernale del teatro più famoso di Milano. Come 10 anni fa, c'è un’opera di Giuseppe Verdi per l’apertura lirica. Ecco quali sono state quelle scelte per il pubblico dal 2008. A cura di Domenico Motisi
  • ©ANSA
    Dal "Don Carlo" di Verdi del 2008/2009 ad "Attila", altra opera del compositore emiliano: il giorno di Sant’Ambrogio è quello della Prima della Scala di Milano, ecco quali opere sono state scelte negli ultimi 10 anni per l’inaugurazione della stagione lirica al teatro più famoso della città - Prima Diffusa, come e dove vedere la Prima alla Scala in tutta Milano
  • ©ANSA
    È "Attila", di Giuseppe Verdi, la scelta per la Prima della Scala di Milano in questo 2018. Tratto dalla tragedia "Attila, König der Hunnen" (Re degli Unni) di Zacharias Werner, quest’opera fece il suo debutto alla Fenice di Venezia nel 1846 - Castello Sforzesco di Milano va in scena il dietro le quinte di "Attila"
  • ©ANSA
    Nel 2017, invece, andò in scena "Andrea Cheniér", il dramma di ambiente storico ispirato alla vita del poeta francese all'epoca della rivoluzione e scritto da Umberto Giordano. Un’opera che venne interpretata per la prima volta proprio della Scala di Milano nel 1896 - Prima della Scala, l'Andrea Chenier inaugra la stagione 2017. VIDEO
  • ©ANSA
    Anche nel 2016, per l’inaugurazione della stagione lirica del teatro milanese, è stata scelta un’opera che debuttò proprio alla Scala il 17 febbraio del 1904: si tratta di "Madama Butterfly", un'opera in tre atti, che in origine erano due, di Giacomo Puccini - Tra proteste e glamour, Madama Butterfly apre la stagione alla Scala 2016
  • ©ANSA
    Nel 2015 è stata "Giovanna d'Arco", un dramma lirico di Giuseppe Verdi, a essere rappresentata alla Scala di Milano per la Prima. Proprio come avvenne il 15 febbraio 1845, quando l’opera - tratta parzialmente dal dramma Die Jungfrau von Orleans (La Pulzella d'Orléans) di Friedrich Schiller - debuttò nel teatro milanese - Milano: politici e vip per la Prima della Scala del 2015. FOTO
  • ©ANSA
    L’anno precedente, nel 2014, è stata scelta un’opera di un altro grande compositore: si trattava di "Fidelio", un Singspiel in due atti di Ludwig van Beethoven la cui prima rappresentazione risale al 20 novembre 1805 al Theater an der Wien di Vienna - Prima della Scala 2014: scontri tra manifestanti e polizia. FOTO
  • ©ANSA
    La Prima della Scala del 2013 è stata invece "La traviata", famosa opera in tre atti di Giuseppe Verdi basata su "La signora delle camelie", di Alexandre Dumas, che lo stesso autore trasse dal suo precedente omonimo romanzo. La prima rappresentazione de "La traviata" risale al 1853 al teatro La Fenice di Venezia - La Traviata alla Scala, applausi per tutti, critiche a regia. VIDEO
  • ©Fotogramma
    Nel 2012 tocca al "Lohengrin" di Richard Wagner aprire la stagione lirica della Scala di Milano. Un’opera ispirata al poema epico medievale tedesco Parzival di Wolfram von Eschenbach, che narra le vicende di Lohengrin, il cavaliere del Cigno custode del Santo Graal. Tra i brani della rappresentazione c’è il celebre "coro nuziale", comunemente conosciuto come "marcia nuziale" - Prima alla Scala 2012, inaugurazione con il Lohengrin di Wagner. VIDEO
  • ©ANSA
    Da Wagner a Mozart: il 2011 è l’anno del "Don Giovanni", il cui titolo originale è "Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni". Si tratta di un'opera lirica in due atti che il compositore austriaco scrisse a fine 1700 e che debuttò al teatro degli Stati generali di Praga il 29 ottobre del 1787 - Prima alla Scala 2011, "Voi il debito noi la rivolta": va in scena la protesta
  • ©ANSA
    Nel 2010 va in scena "Die Walküre" ovvero "La Valchiria": è il secondo dei quattro drammi musicali che costituiscono - insieme a "L'oro del Reno", "Sigfrido" e "Il crepuscolo degli dei" - la Tetralogia chiamata "L'anello del Nibelungo", di Richard Wagner. Si tratta di un’opera rappresentata per la prima volta il 26 giugno 1870 a Monaco di Baviera per volontà di re Ludwig II - Prima alla Scala 2010, 14 minuti di applausi. Ma fuori è guerriglia
  • ©ANSA
    La Prima della Scala del 2009 è la "Carmen" di Georges Bizet e tratta dalla novella omonima di Prosper Mérimée del 1845. Quest’opera debuttò all'Opéra-Comique di Parigi il 3 marzo 1875 e inizialmente non ebbe grande successo. Per questa ragione il suo compositore, morto tre mesi dopo la prima rappresentazione, non riuscì a vederne la fortuna - Prima alla Scala 2009: le proteste dei lavoratori. FOTO
  • ©ANSA
    Nel 2008, esattamente 10 anni fa, andò in scena il "Don Carlo", considerata l'opera più complessa e maestosa di Giuseppe Verdi. La prima rappresentazione, in cinque atti e in lingua francese, si svolse l'11 marzo 1867 alla Salle Le Peletier del Théâtre de l'Académie Impériale de Musique di Parigi. Solo successivamente l'opera venne tradotta in italiano - Prima alla Scala: il dress code
  • VEDI ANCHE

    Una vita tra cinema e serie tv: la carriera di Ennio Fantastichini

    Sfoglia la gallery >

    Oppure

    VAI ALLA SEZIONE FOTO

SCELTI PER TE