Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lucca Comics & Games 2019: il programma e gli ospiti

Le "pizze in faccia" di Zerocalcare: l'intervista a Sky TG24

10' di lettura

Dal 30 ottobre al 3 novembre torna la kermesse dedicata al fumetto, ai videogiochi e ai cosplay. Ecco tutti gli ospiti attesi, le mostre visitabili e le informazioni necessarie per partecipare

Dal 30 ottobre al 3 novembre 2019 torna Lucca Comics & Games. La 53esima edizione della manifestazione sboccia anche quest'anno nel cuore del centro storico della città toscana, creando un punto di incontro tra editori di fumetti e giochi da tavolo, videogiochi, cinema e appassionati di comics e animazione. Ecco alcuni dettagli su programma, ospiti e informazioni necessarie per partecipare alla manifestazione.

Lucca Comics & Games: il tema e la città

Per l'edizione 2019 il tema scelto è stato Becoming Human, illustrato nel poster firmato da Barbara Baldi. Questo "diventare umani" è un punto di incontro tra virtuale e reale, digitale e analogico, carne e metallo, silicio e carbonio. Lucca Comics & Games 2019 integra la città nel suo programma. Il Baluardo San Regolo sarà lo scenario per il nuovo Call of Duty: Modern Warfare, portato da Activision; mentre il Baluardo San Donato vedrà sorgere anche nel 2019 il palco principale, sul quale si alterneranno, tra gli altri, Cristina d’Avena, Giorgio Vanni e i fratelli Guido e Maurizio De Angelis, ovvero gli amatissimi Oliver Onions. In piazza Santa Maria sarà allestita una sala cinema speciale per "Cyberpunk 2077". Nintendo sbarcherà in piazza Bernardini con Pokémon Spada e Pokémon Scudo, Mario & Sonic. Il Sotterraneo di San Colombano sarà teatro dell’esperienza dedicata da Wizards of the Coast a Dungeons & Dragons, con la partecipazione tra gli altri dell’attore hollywodiano Joe Manganiello. Il 1° novembre si terrà il più grande D&D EPIC mai organizzato in Europa, che avrà luogo nel Baluardo San Colombano, in un vero e proprio sotterraneo medievale: 180 giocatori e 30 Dungeon Master daranno vita alla sessione più grande mai vista nel Vecchio Continente.

Lucca Comics & Games 2019: gli editori

Una delle due anime di Lucca Comics & Games 2019 sono i fumetti. A celebrarla, gli editori più attivi e prestigiosi in Italia. Bao Publishing celebrerà durante la manifestazione i suoi primi dieci anni di attività. I visitatori potranno anche visitare gli stand di Feltrinelli Comics, Edizioni BD, insieme a J-Pop e Dentiblù, Beccogiallo, Hollow Press, Rizzoli Lizard, Saldapress, Tunué, e Il Castoro e Edizioni Sonda; Shockdom e RW Edizion, Star Comics, Panini e Sergio Bonelli Editore.

Lucca Comics & Games 2019: gli eventi Sky

A Lucca Comics & Games 2019 ci sarà l’anteprima mondiale del primo episodio di "His dark Materials - Queste oscure materie" (sabato 2 novembre ore 15.00, cinema Astra). La proiezione verrà introdotta dal saluto di Philip Pullman – autore della saga letteraria di partenza, vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti - direttamente dai luoghi del set inglese. La serie, coprodotta da HBO e BBC, sarà disponibile su Sky Atlantic e NOW TV da gennaio. Ambientata su un pianeta diverso dalla Terra, in cui le persone camminano con al fianco un daimon, ovvero un animale che ne incarna l’anima, His Dark Materials - Queste Oscure Materie racconta la storia di Lyra, interpretata dalla giovanissima Dafne Keen (Logan – The Wolverine). Lyra è una ragazza che si lancia alla ricerca di un amico scomparso: nel corso della sua missione scoprirà un vasto complotto che riguarda il rapimento di bambini e in cui fa la sua comparsa un fenomeno misterioso e inquietante chiamato Dust, la Polvere. Accanto alla quattordicenne Dafne Keen, His Dark Materials - Queste Oscure Materie vanta un cast di primissimo piano, con nomi come Ruth Wilson (co-protagonista di The Affair, per la quale ha vinto un Golden Globe) nei panni di Mrs. Coulter; Lin-Manuel Miranda nel ruolo di Lee Scoresby; James McAvoy nel ruolo di Lord Asriel e Clarke Peters in quello del Maestro del Jordan College.

L’anteprima di "His Dark Materials - Queste Oscure Materie" sarà preceduta da un incontro in cui Sky presenterà le nuove serie tv disponibili sulla piattaforma tra la fine del 2019 e il 2020, tra cui "Watchmen" di Damon Lindelof, che remixa gli elementi più iconici dell’omonimo fumetto DC di Alan Moore e Dave Gibbons; "Caterina La Grande", la serie Sky/HBO sulla vita dell’imperatrice russa con una sontuosa Helen Mirren; "The Loudest voice", con un irriconoscibile Russell Crowe, sullo scandalo che ha travolto carriera e reputazione di Roger Ailes, Ceo di Fox News scomparso nel 2017. E ancora le due attesissime produzioni originali Sky che debutteranno nei primi mesi del 2020: "The new Pope", la seconda serie che il Premio Oscar Paolo Sorrentino ha ambientato in Vaticano, con Jude Law e John Malkovich, e "Zerozerozero", l’affresco a tinte crime sul traffico internazionale di cocaina creato da Stefano Sollima e ispirato al best seller omonimo di Roberto Saviano. Fra le sorprese che Sky ha in serbo per i fan anche la presenza, direttamente dal set, di Matteo Rovere, regista e showrunner di Romulus, serie Sky Original sulla leggenda della nascita di Roma le cui riprese sono attualmente in corso. 

Lucca Comics & Games 2019: i giochi

L'area Games della manifestazione porta il meglio del settore nazionale e internazionale nel cuore di Lucca. Asmodee, CMON, Fantasy Flight, Need Games, DV Giochi, Ghenos Games, Mondiversi, Raven Distribution, sono solo alcuni dei grossi calibri che come ogni anno onoreranno la manifestazione della loro presenza. Sono previste migliaia di ore di sessioni di gioco, con decine di tavoli e centinaia di postazioni accoglieranno il vastissimo pubblico del festival.

Lucca Comics & Games 2019: gli ospiti più attesi

Tra gli ospiti più attesi di questa edizione di Lucca Comics & Games, ci saranno Erik Larsen, Rokuda Noburu, Mat Brinkman, ZeroCalcare, Altan. Attesissimo anche il maestro giapponese Hirohiko Araki, presente per la prima volta in assoluto a una conferenza estera. Gipi presenterà in esclusiva il suo nuovo libro allo stand di Coconino Press, mentre Tuono Pettinato sarà presente per l'annuncio dell'uscita di "Chatwin". Il fumettista norvegese Jason presenterà allo stand di 001 Edizioni "Ho ucciso Adolf Hitler e altre storie d'amore". Tra i Meet & Greet esclusivi di Lucca Comics & Games, sono già confermati quelli con Chris Clermont, Jim Starlin, Leo Ortolani, Giorgio Vanni, Noburo Rokuda, Giada Robin, Immanuel Casto, Sio, Licia Troisi, Emanuela Pacotto, Pepe Larraz, Marco Checchetti, Daniel Abraham, Ty Frank Daniel Yun, Patrick Schneider, e molti altri.

Lucca Comics & Games 2019: i film

Lucca sarà anche lo schermo da cui verranno proiettate alcune importanti anteprime. Nella giornata di apertura ci sarà l'anteprima di "Terminator: Destino Oscuro" di Tim Miller con Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton. In più, in occasione dell'uscita di "Zombieland: Doppio colpo", in sala dal 14 novembre, ci sarà l'anteprima del nuovo film e la proiezione del grande classico "Benvenuti a Zombieland". In programma anche la Zombie Walk (sabato 2 novembre ore 17). Lorenzo Mattotti presenterà invece il suo "La famosa invasione degli orsi in Sicilia", animazione tratta dal romanzo di Dino Buzzati e con le voci di Toni Servillo, Antonio Albanese e Corrado Guzzanti e con la partecipazione straordinaria di Andrea Camilleri (in sala dal 7 novembre). Giovedì 31 ottobre, in occasione della notte di Halloween, sarà presentata la versione integrale del capolavoro horror di Stanley Kubrick, "Shining". Arriva a Lucca anche "I figli del mare", kolossal d’animazione dello Studio 4°C, diretto da Ayumu Watanabe e tratto dal manga di Daisuke Igarashi.

Lucca Comics & Games 2019: le mostre

Le mostre di Lucca Comics & Games (FOTO) sono uno dei momenti più attesi dagli appassionati di fumetti. Dall'illustrazione per ragazzi ai maestri del fumetto internazionale, passando per modellismo e fotografia, i palazzi storici lucchesi si riempiono del meglio della creatività di tutte le epoche e di tutte le nazioni. A Palazzo Ducale, dal 12 ottobre al 3 novembre ci saranno sei mostre. "Lo spessore del silenzio" sarà dedicata agli schizzi e al materiale inedito di Barbara Baldi. "In a Sheltered Corner" è la retrospettiva dedicata a Jeffrey Catherine Jones. Allo sceneggiatore italiano Alessandro Bilotta è dedicata la mostra "Dalla parte della scrittura", dove saranno esposte una selezione di tavole dedicate ai suoi personaggi Mercurio Loi, Valter Buio, Giulio Maraviglia, Povero Pinocchio, La Dottrina e molti altri. Dal mondo del cinema d’animazione al suo primo romanzo illustrato: sono questi i punti cardinali della mostra "Timeless e altre storie" dedicata ad Armand Baltazar. Tra gli originali, saranno in mostra gli studi fatti per "Il Principe d'Egitto", "Simbad" e "La Principessa e il Ranocchio". Anteprima assoluta per l’Italia, l'arte di Emil Ferris declinata con illustrazioni e tavole originali sarà onorata con l'esposizione "Mostri: non lo siamo tutti?". Infine Lucca Comics & Games ospiterà la prima personale del maestro del fumetto giapponese Suehiro Maruo: "La luna è un buco nel cielo". Due mostre anche a Palazzo Arnolfini. Dal 30 ottobre al 3 novembre sarà possibile visitare l'esposizione "A World of Hate!" dedicata ad Adrian Smith e "Bologna è un'immagine", la prima mostra personale dedicata ai quadri del cantautore bolognese Luca Carboni. Presso la Chiesa dei Servi, dal 30 ottobre al 3 novembre, sarà possibile visitare "Thor e Conan: umanità aumentata", la più grande mostra al mondo dedicata al "Michelangelo dei Comics", John Buscema. Al Palazzo dell’Illustrazione - Fondazione Banca del Monte di Lucca, dal 30 ottobre al 3 novembre, sarà possibile visitare altre due mostre: "Le origini del Manga - Da Hokusai al manga moderno" e "Con passi leggeri", dedicata all'illustratore per ragazzi Marco Somà. Dopo il successo della mostra "The Art of Racing" nell'edizione 2018, anche la Ferrari torna a Lucca Comics & Games. In una location esclusiva si celebreranno i 90 anni della Scuderia Ferrari con l'esposizione delle Cover Art del Campionato di Formula 1 2019.

Lucca Comics & Games 2019: info e biglietti

Dato che la manifestazione coinvolge l'intera città, è bene specificare che l'acquisto del biglietto è necessario per avere accesso a tutti i padiglioni della manifestazione. Ingresso libero per gli spazi Lucca Junior e la Self Area, dedicata alle autoproduzioni. Sono gratis anche le mostre che si terranno a Palazzo Ducale, presso la Fondazione Banca del Monte di Lucca e presso Palazzo Arnolfini. Infine, saranno accessibili liberamente anche le tantissime sale incontri ad eccezione del Teatro del Giglio, l’Auditorium San Francesco e la Sala Ingellis. Il biglietto giornaliero ha costi diversi a seconda dei giorni: mercoledì 30/10 costerà 16 euro (ridotto 14 euro), giovedì 31/10 salirà a 18 euro (ridotto 16 euro), venerdì 1/11 salirà a 21 euro (ridotto 19 euro). Nei giorni di sabato 2/11 e 3/11 i costi saranno rispettivamente di 22 euro (ridotto 20 euro) e di 20 euro (ridotto 18 euro). Sono disponibili anche formule di abbonamento da due, tre, quattro e cinque giorni. I super fan di Lucca Comics & Games potranno scegliere anche il pacchetto Level Up al costo di 290 euro. Si può ottenere il biglietto e il braccialetto direttamente sul bus che porta gli appassionati in città, grazie al servizio Salta sullo Shuttle. Per maggior informazioni visitare il sito o chiamare il numero 041 2719009.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"