Emmy 2018: "Il Trono di Spade" ottiene 22 nomination

3' di lettura

La serie fantasy targata HBO ha messo a segno 22 candidature per i prossimi Oscar della tv, che saranno assegnati il 17 settembre. Ecco con chi dovrà vedersela

Spetterà a “Il Trono di Spade” il ruolo di grande favorito ai prossimi Emmy Awards: la serie fantasy tratta dai romanzi di George R. R Martin ha ottenuto ben 22 nomination per i prestigiosi premi. Le candidature, rese note a partire dalle 17.30 del 12 luglio (ora italiana), vedono in pole position anche "Westworld" e "Saturday Night Live", a quota 21. Per conoscere i nomi dei trionfatori bisognerà tuttavia attendere la cerimonia di premiazione, condotta da Michael Che e Colin Jost e prevista per il prossimo 17 settembre.

Le migliori serie

A contendersi il titolo di Miglior Serie Drama saranno “Il Trono di Spade”; “Stranger Things”; “The Americans”; “The Crown”; “The Handmaid's Tale”; “This Is Us” e “Westworld”, Nella sezione relativa alle serie Comedy, invece, si sfideranno “Atlanta”; “Barry”; “Black-ish”; “Curb Your Enthusiasm"; "GLOW"; "La fantastica signora Maisel"; "Silicon Valley" e "Unbreakable Kimmy Schmidt”.

Gli attori

Nessuno degli interpreti de “Il trono di spade” risulta tuttavia tra i candidati al titolo di Miglior attore protagonista in una serie drama. Sul fronte maschile si contenderanno la statuetta Jason Bateman (Ozark); Sterling K. Brown (This Is Us); Ed Harris (Westworld); Matthew Rhys (The Americans) Milo Ventimiglia (This Is Us) e Jeffrey Wright (Westworld). La candidate al titolo di Miglior Attrice in una serie Drama sono invece Claire Foy (The Crown); Tatiana Maslany (Orphan Black); Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale); Sandra Oh (Killing Eve); Keri Russell (The Americans) ed Evan Rachel Wood (Westworld). Per quanto riguarda le Comedy, invece, gli attori in lizza per un premio sono Donald Glover (Atlanta); Bill Hader (Barry); Anthony Anderson (Black-ish); William H. Macy (Shameless); Larry David (Curb Your Enthusiasm) e Ted Danson (The Good Place). La cinquina femminile, infine, vede schierate Pamela Adlon (Better Things); Rachel Brosnahan (The Marvelous Mrs. Maisel); Tracee Ellis Ross (Black-ish); Allison Janney (Mom); Lily Tomlin (Grace and Frankie) e Issa Rae (Insecure).

Le miniserie

Per quanto riguarda le Migliori miniserie sono candidate per un premio “Genius: Picasso”;  “Godless”; “American Crime Story: L'assassinio di Gianni Versace”; “Patrick Melrose” e “The Alienist”. Si annuncia piuttosto agguerrita la competizione per il titolo di Miglior Attore protagonista in una miniserie/film per la tv, che vede schierati Antonio Banderas (Genius: Picasso); Darren Criss (The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story); Benedict Cumberbatch (Patrick Melrose); Jeff Daniels (The Looming Tower); John Legend (Jesus Christ Superstar) e Jesse Plemons (USS Callister). Sul fronte femminile invece ci saranno Laura Dern (The Tale); Jessica Biel (The Sinner); Michelle Dockery (Godless); Edie Falco (The Menendez Murders); Regina King (Seven Seconds) e Sarah Paulson (American Horror Story: Cult).

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"