Gas russo, Descalzi ad Algeri: "Italia lo azzererà dal 2024/25"

Economia
©Ansa

Il numero uno Eni nella capitale dell’Algeria con Meloni: "Continuando così, le cose andranno nel verso giusto"

ascolta articolo

Alla domada se l’Italia confermerà le previsioni per azzerare il gas russo Claudio Descalzi replica: "Sta andando cosi, sono positivo". L'oviettivo era tagliare il traguardo dell’indipendenza da Mosca che secondo ilnumero uno di Eni avverrà "nell'inverno '24-'25. Direi che continuando così, le cose andranno nel verso giusto”. Il numero uno dell’Eni Claudio Descalzi ha risposto alle domande dei cronisti ad Algeri, ai giardini Mattei in attesa della premier Giorgia Meloni, con grande determinazione.

Si punta sull'Algeria

approfondimento

Meloni in Algeria: dossier energia, gas e “Piano Mattei” temi missione

Con l’Algeria “aggiorniamo gli accordi annualmente sulle quantità” di gas “ che sono state rispettate: sono stati dati piu di 3 miliardi di metri cubi di gas e altri 3 miliardi nel 2023 e poi altri ancora. Bisogna pensare che solo 2 anni fa - ricorda - l'Algeria dava all'Italia circa 21 miliardi, adesso ne ha dati 25, arriveremo a 28 miliardi l'anno prossimo e poi nel 24-25 supereremo ancora” questo dato. “È davvero un partner strategico che sta aiutando molto l'Italia”.

Economia: I più letti