Aziende tech Cina si ritirano da mercato russo senza fare annunci

Economia
©Getty

Lo riporta il Wall Street Journal. Secondo il quotidiano statunitense il motivo sarebbe la pressione delle sanzioni e dei fornitori Usa

ascolta articolo

Nessun annuncio ufficiale. Ma secondo quanto riporta il Wall Street Journal alcune società cinesi hi-tech si stanno silenziosamente ritirando dal mercato russo sotto la pressione delle sanzioni e dei fornitori Usa, nonostante l'invito di Pechino alle aziende a resistere alla coercizione occidentale.  (GUERRA RUSSIA-UCRAINA: IL CONFLITTO IN DIRETTA - LO SPECIALE).

Chi lascia la Russia

approfondimento

Russia, parata della Vittoria. Putin: Combattete per nostra sicurezza

Per il quotidiano statunitense tra le compagnie che, senza fare annunci pubblici, hanno ridotto le spedizioni in Russia - dove le società cinesi dominano il mercato per molti prodotti - ci sono il colosso dei pc Lenovo e il produttore di smartphone e gadget Xiaomi.

Economia: I più letti