Tesla, Elon Musk investe 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin

Economia
©Ansa

La società ha comunicato il suo investimento alla Sec, l'autorità che negli Usa vigila sui mercati. La casa californiana produttrice di auto elettriche ha anche annunciato che ben presto comincerà gradualmente ad accettare pagamenti in moneta digitale per l'acquisto dei suoi prodotti

Elon Musk lancia la sfida sulle criptovalute: Tesla ha comunicato alla Sec, l'autorità che negli Usa vigila sui mercati, di aver investito 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin. La casa californiana, che produce automobili elettriche, ha anche annunciato che ben presto comincerà gradualmente ad accettare pagamenti in moneta digitale per l'acquisto dei suoi prodotti.

La svolta di Tesla

approfondimento

Twitter, Elon Musk cita Bitcoin e il prezzo sale alle stelle

Quella di Tesla è una svolta, secondo gli esperti, destinata a generare un effetto di emulazione che spingerà molte altre società in tutto il mondo a puntare sulla valute alternative, come in parte stanno già facendo altre aziende che forniscono servizi finanziari e di pagamento digitale come PayPal o Square. Intanto dopo l'annuncio di Tesla il valore del Bitcoin è schizzato a livelli record, con la moneta digitale scambiata ad oltre 44 mila dollari. Del resto la passione di Musk per il Bitcoin è nota da tempo, grazie ai suoi tweet che hanno contribuito all'apprezzamento della criptovaluta.

Le motivazioni e i timori legati alla scelta

approfondimento

Wall Street, azioni GameStop record: la rivoluzione dei piccoli trader

La società californiana ha spiegato che l'operazione sui Bitcoin è stata avviata il mese scorso, con la motivazione che la criptovaluta garantisce più flessibilità e più garanzie per diversificare ulteriormente gli investimenti e massimizzare gli utili. Una diversificazione che potrebbe orientare l'uso di parte degli oltre 19,4 miliardi di cash (al 31 dicembre 2020) verso l'acquisto di altre valute digitali o di asset alternativi come i lingotti d'oro. Ci sono comunque dei timori legati alla scelta, come quello che si possa generare grande volatilità sui mercati, con tutti i rischi che questo comporta. Così le autorità preposte vigilano sempre di più.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.