Spread Italia, l’andamento del differenziale Btp-Bund in tempo reale oggi 30 marzo

Economia

Lunedì 30 marzo il differenziale ha chiuso a 197 punti, in rialzo rispetto alla chiusura a 180 di venerdì 27. Aveva aperto a quota 186 punti base. Piazza Affari in mattinata è crollata e ha ceduto fino al 3%, per poi risalire e chiudere a +0,3%

Lo spread tra Btp e Bund (COS'È), lunedì 30 marzo, ha chiuso la giornata a 197 punti base, in aumento rispetto ai 180 della chiusura di venerdì scorso. Il rendimento del decennale è all'1,47% (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD). Lo spread aveva aperto in rialzo a 186 punti base e nel corso della mattinata era salito dopo le dichiarazioni del commissario agli Affari economici Paolo Gentiloni sulla possibilità di condivisione del debito. Successivamente aveva sfiorato i 200 punti attestandosi a quota 199. Giornata altalenante per Piazza Affari: il Ftse Mib in mattinata dopo un'apertura leggermente positiva, è crollato arrivando a cedere il 3%. Poi di nuovo un recupero, con una riduzione delle perdite a -0,57%, e un nuovo calo a -1,5%. Milano ha poi chiuso la seduta in lieve rialzo a +0,3%. Andamento simile per i listini europei: dopo il giro di boa di metà giornata, si sono riportati abbondantemente sotto lo zero, da Madrid (-2,2%) a Parigi (-1,45%) a Londra (-1%), con Francoforte (-0,45%) unica a resistere. Ma a fine giornata il bilancio è positivo con guadagni per Londra (che ha chiuso in aumento dell'1,1%), Parigi (+0,6%) e Francoforte (+1,9%). Unica Borsa europea negativa tra le maggiori è stata Madrid, che ha accusato un calo dell'1,1%.

L'andamento del 27 marzo

Venerdì 27 marzo lo spread tra Btp e Bund ha chiuso a fine seduta ha fatto segnare 180 punti base, dopo che in mattinata aveva aperto a quota 161. Il rendimento del decennale italiano si era attestato all'1,31%. Nell'ultima seduta settimanale chiusura in forte calo per Piazza Affari: il Ftse Mib ha perso il 3,15%. Chiusura in rosso anche per le altre principali Borse europee. La peggiore è stata Londra (-5,45%), con il primo ministro Johnson positivo, seguita da Parigi (-4,23%), Francoforte (-3,68%) e Madrid (-3,63%) (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO).

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.