Ferrovie dello Stato, non solo Spagna: lo sviluppo del gruppo fuori dall’Italia

Economia

Fs Trenitalia si è appena aggiudicata una gara per la gestione dell’alta velocità spagnola, ma è solo l’ultima delle conquiste in giro per il mondo, con circa 60 Paesi in cui è attiva. Ecco quali

L’alta velocità in Spagna sarà gestita da Trenitalia. Il gruppo delle Ferrovie dello Stato si è aggiudicato un’importante gara per la mobilità spagnola. Ma si tratta solo dell'ultima espansione di un più ampio piano di sviluppo internazionale di Fs, che impiega già l'8,6% della propria forza lavoro fuori dall'Italia, con una quota pari al 15% dei propri ricavi conseguita nei mercati esteri, pari a 1,4 miliardi di euro. Dall’Arabia Saudita agli Stati Uniti, sono una sessantina i Paesi dove le Ferrovie dello Stato operano tramite partnership, joint venture e la business unit Fs International, creata a giugno 2018 con l'obiettivo di promuovere la vendita del know-how professionale e tecnologico del gruppo all'estero. Ecco la lista di tutti i Paesi dove operano le Ferrovie dello Stato.

Austria

Si tratta di un fondamentale partner per la realizzazione di uno dei progetti infrastrutturali più importanti in Europa: il traforo del Brennero. Insieme agli austriaci, Ferrovie dello Stato sta costruendo il collegamento ferroviario sotterraneo più lungo al mondo. La galleria, di una lunghezza di 55 km, all’altezza di Innsbruck sarà collegata in sotterraneo all'esistente circonvallazione, raggiungendo quindi complessivamente una lunghezza di 64 km.

Francia

Trenitalia è anche in Francia, dove opera attraverso la controllata Thello, che svolge servizi passeggeri notturni Parigi-Milano-Venezia e collegamenti diurni da Milano a Genova, Nizza e Marsiglia. Qui conta 95 dipendenti e un fatturato di 41 milioni di euro. Grazie a Thello, Trenitalia è anche pronta a operare nel mercato dell'Alta Velocità sulle tratte Parigi-Bruxelles e Parigi-Milano, e in quello dei servizi passeggeri di lunga distanza, transfrontalieri e regionali.

Germania

Ferrovie dello Stato Italiane in Germania è presente con Netinera Deutschland, acquisita da Deutsche Bahn. Il gruppo Netinera offre servizi passeggeri su treno e su autobus. Si tratta del secondo operatore nel trasporto regionale tedesco, con 3.114 dipendenti e un fatturato che nel 2017 ha raggiunto i 620 milioni di euro.

Grecia

In Grecia Ferrovie dello stato opera attraverso Trainose. È un operatore ferroviario greco che fornisce servizi di trasporto merci e passeggeri. Conta 618 dipendenti e un fatturato di 121 milioni di euro.

Olanda

Fs Italiane, tramite la controllata Busitalia, ha acquisito dalle Ferrovie olandesi (Ns) la società Qbuzz, terzo operatore di trasporto pubblico locale nel Paese. La società, che gestisce i servizi su gomma e tram nelle aree di Utrecht, Groningen e Drenthe ha 1.869 addetti e ha registrato un fatturato di circa 200 milioni nel 2017; con una flotta di 614 bus e 26 tram, ha trasportato 90 milioni di passeggeri.

Regno Unito

Trenitalia Uk ha invece completato l'acquisizione di c2c (city to coast). In questo caso si tratta di un’impresa ferroviaria che opera tra Londra e l'Essex e che gestisce 25 stazioni. È una grande società con 670 impiegati, che nel 2017 ha incassato 203 milioni. Con l’intesa tra Trenitalia Uk e FirstGroup le Ferrovie dello Stato italiane si sono così aggiudicate il franchise ferroviario della West Coast inglese.

Altri Paesi europei

Ferrovie dello Stato ha attività in tanti altri Stati europei: in Polonia, Serbia, Albania, Bosnia Erzegovina. Opera anche in Croazia, Bulgaria e Romania realizzando studi di fattibilità e di progettazione nell'ambito dei Core corridors europei Ten-T.

Arabia Saudita

In Arabia Saudita Fa, con Fs International, si è aggiudicata la gara per la gestione di quattro delle sei linee (105 km dei 176 km complessivi) della metro di Riad. Il tutto è avvenuto nell’ambito di un’operazione in partnership con un consorzio di aziende (Ansaldo Sts e Alstom).

Oman

In Oman Italferr ha completato negli anni passati la progettazione preliminare della nuova rete ferroviaria dell'intero Stato, circa 2.244 km.

Turchia

Nel maggio 2017 il gruppo Ferrovie dello Stato ha firmato con Tcdd (ferrovie turche) un memorandum d'intesa per mezzo del quale Fs International ha portato avanti i lavori del Joint Working Group misto italo-turco. Anche Italcertifer ha consolidato la propria presenza nel Paese, certificando numerose linee AV e convenzionali.

Egitto

Dopo la partecipazione di Fs Italiane all’attività per la ristrutturazione delle ferrovie egiziane (dal 2008 al 2014), il gruppo ha vinto la gara lanciata dalla Banca Mondiale per la consulenza sulla riforma del settore ferroviario. Attraverso Italferr il gruppo è presente con due commesse.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.