Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Reddito di cittadinanza, navigator: 38mila candidati, quasi una su sette è donna

2' di lettura

A livello territoriale il maggior numero di domande, per la selezione di coloro che guideranno e assisteranno chi percepisce il reddito di cittadinanza nella ricerca di un'occupazione, è arrivato dalla Campania. Seguono Sicilia e Lazio. Circa 11mila i laureati con 110

A meno di 15 giorni dalla pubblicazione del bando sono oltre 38.000 le candidature arrivate all'Anpal per la selezione dei navigator, cioè coloro che dovranno guidare e assistere chi percepisce il reddito di cittadinanza nella ricerca di un'occupazione. In tutto i posti a disposizione sono 3mila, quindi per il momento al di sotto delle aspettative, anche se per presentare la domanda c'è tempo ancora una settimana, fino all'8 maggio. 

Prevalenza delle donne e classifica regionale delle domande 

Tra i candidati c'è una netta prevalenza delle donne: il 67% delle domande proviene dal gentil sesso. Guardando invece la distribuzione delle domande per diventare navigator a livello territoriale, emerge che a guidare la classifica è la Campania  con 6.114 candidati, davanti alla Sicilia (5.808 domande) e al Lazio (4.840 domande). Seguono ancora Lazio con 4.840, Puglia con 4.568 e la Calabria con 3.299. Guardando alle singole città, chi ha fatto domanda a Sondrio ha una grande possibilità di farcela: solo 15 sono state le richieste, a fronte di 10 posti disponibili. Concorrenza molto più agguerrita in altre province come Campobasso dove, sempre per 10 posti, le domande sono 281. A Cosenza per 60 posti di Navigator sono arrivate già 1.501 domande. A Roma per 195 posti si è arrivati a quota 3.803, superando Napoli che ha 274 posti e 3.364 domande. Buone possibilità di essere contrattualizzati si hanno a Lecco (12 posti e 21 domande) e Lodi (12 posti e 28 domande) ma anche a Biella (6 posti e 21 domande) mentre a Isernia per tre posti ci sono già 89 domande. A Milano a fronte di 76 posti di navigator ci sono 990 domande mentre a Palermo le domande sono 1.818 per  125 posti.

In testa alle richieste i laureati in Giurisprudenza. Meno di un terzo laureato a pieni voti 

Gli aspiranti navigator posseggono soprattutto la laurea magistrale in Giurisprudenza. Sono infatti 13.738 i laureati in questa disciplina; seguiti da quelli in Psicologia (7.199), Scienze economico- aziendali (5.294), Scienze della politica con 3.195 e Scienze dell'economia con 3.007 candidati. Circa 3.000 candidati hanno una votazione finale di 110/110, oltre 8.500 si sono laureati con 110 e lode.

Come ci si candida e quanto si guadagna

Ci si può ancora candidare fino al prossimo 8 maggio: per farlo occorre presentare domanda sulla piattaforma realizzata in collaborazione con l'Inps, usando come credenziali il Pin Inps, lo SPID (Sistema Pubblico di Identita' Digitale) e il CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Già, ma quanto si guadagna? Il compenso annuo stabilito è di di 30.938 euro, compresi i rimborsi spese. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"