Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Spread oggi in Italia, l’andamento del differenziale Btp-Bund

2' di lettura

Giovedì 7 marzo il differenziale tra Btp e Bund ha aperto a 246 punti base, per poi scendere fino a 239, il minimo dal 31 gennaio, e chiudere a 240. Chiusura in calo per Piazza Affari: l’indice Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in perdita dello 0,74%

Dopo un'apertura stabile a 246, lo spread Btp/Bund (COS'È) in giornata è sceso fino a 239 punti base, al minimo dal 31 gennaio e a un passo dai livelli dello scorso settembre, sulla scia dell'intervento della Banca centrale europea. La chiusura del differenziale si è poi attestata a quota 240, con il rendimento del decennale (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD) pari al 2,47%%. Le principali Borse europee hanno chiuso la seduta in perdita. Milano è stata la peggiore e ha ceduto lo 0,74%, seguita da Francoforte, che ha perso lo 0,6%, e da Londra, in ribasso dello 0,53%. Male anche Madrid (-0,5%) e Parigi (-0,39%).

L’andamento di mercoledì 6 marzo

Nella giornata di mercoledì 6 marzo, dopo un'apertura in leggero rialzo, lo spread ha chiuso in deciso calo a 246 punti, ai minimi da fine gennaio. Il rendimento del decennale italiano, in chiusura, era al 2,59% (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD). La Borsa di Milano, dopo un avvio appena sopra la parità (+0,08%), ha chiuso in rialzo, con il Ftse Mib che ha guadagnato lo 0,66% a 20.851 punti. Deboli le altre Borse europee: Francoforte (-0,28%) e Parigi in calo (-0,16%). In controtendenza Londra (+0,17%). (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO).

Data ultima modifica 07 marzo 2019 ore 18:15

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"