Spread oggi in Italia, l’andamento del differenziale Btp-Bund

Economia

Mercoledì 6 marzo il differenziale tra Btp e Bund ha aperto in leggero rialzo a 257 punti base, per poi scendere nel corso della giornata fino a chiudere a 246, ai minimi da fine gennaio. Piazza Affari ha chiuso in rialzo, con il Ftse Mib che ha guadagnato lo 0,66%

Dopo un'apertura in leggero rialzo per lo spread Btp/Bund (COS'È) a 257 punti base, il differenziale chiude in deciso calo a 246, ai minimi da fine gennaio. Il rendimento del decennale italiano è al 2,59% (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD). La Borsa di Milano, dopo un avvio appena sopra la parità (+0,08%), ha chiuso in rialzo, con il Ftse Mib che ha guadagnato lo 0,66% a 20.851 punti. Deboli le altre Borse europee: Francoforte (-0,28%) e Parigi in calo (-0,16%). In controtendenza Londra (+0,17%).

L’andamento di martedì 5 marzo

Ieri, martedì 5 marzo, il differenziale di rendimento dello spread ha terminato in calo a 254 punti, dopo un'apertura stabile a 258, in linea con la chiusura di lunedì 4 marzo. Piazza Affari ha chiuso piatta con il Ftse Mib che ha segnato -0,01% (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO). In giornata, dopo un'apertura cauta, Milano aveva limato il rialzo dopo i dati del Pil del quarto trimestre 2018. Le altre Borse europee hanno chiuso in rialzo: Parigi +0,21% con il Cac-40 a 5.297,52 punti, Francoforte +0,24% con il Dax a 11.620,74 punti. Il rialzo maggiore è stato di Londra: a +0,69% con il Ftse 100 a 7.183 punti. Sullo sfondo resta l'ottimismo degli investitori per un imminente accordo tra Usa e Cina sul commercio globale e l'attesa per la riunione della Bce.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24