Spread oggi in Italia, l'andamento del differenziale Btp-Bund

Economia

Lunedì 3 dicembre chiusura in netto calo a 283 punti base, contro i 290 di venerdì. Il rendimento del titolo italiano a 10 anni è sceso al 3,14%, rivedendo i minimi da due mesi a questa parte. Giornata positiva per Piazza Affari, che ha chiuso in crescita del 2,26%

Lo spread tra Btp e Bund (COS'È) ha chiuso in netto calo a 283 punti base, contro i 290 della chiusura di venerdì. Il rendimento del titolo italiano a 10 anni è sceso al 3,14%, rivedendo i minimi da due mesi a questa parte. Già in apertura lo spread aveva segnato 283 punti base (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD), per poi oscillare tra 280 e 284 durante la giornata. Giornata positiva anche per Piazza Affari, spinta dalla tregua sui dazi fra Stati Uniti e Cina e dalle aperture nel dialogo sulla manovra fra governo e Ue. Il Ftse Mib, dopo un'apertura a +2,09% a 19.589 punti, ha terminato le contrattazioni in crescita del 2,26% a 19.622 punti.

L’andamento di venerdì 30 novembre

Venerdì 30 novembre il differenziale di rendimento, dopo un'apertura stabile a 288 punti rispetto a giovedì è salito nel corso della giornata fino a 292, per poi terminare la giornata in rialzo a 290 punti base, con il rendimento al 3,20%.  Seduta positiva, quella di venerdì scorso, per la Borsa di Milano: l'indice Ftse Mib ha chiuso in aumento dello 0,15% a 19.188 punti (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO). La scorsa settimana i mercati azionari del Vecchio continente hanno invece chiuso in calo: Londra ha concluso la seduta in ribasso dello 0,83%, mentre Francoforte ha chiuso negativa dello 0,36% e Parigi dello 0,05%.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.