Dombrovskis a Sky tg24:" Italia inadempiente, si avvierà a una procedura per debito”

3' di lettura

Il vicepresidente della Commissione Ue commenta la nuova bocciatura di Bruxelles della manovra italiana: “Procedura possibile anche entro fine 2018. Roma dovrebbe fornire un miglioramento dello 0,6% del Pil. Con questo deficit Italia deve ridurre lo spread”

L’Italia rischia l’avvio della procedura di disavanzo eccessivo del deficit entro la fine del 2018. Dopo la nuova bocciatura della manovra italiana da parte di Bruxelles, il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis ha parlato ai microfoni di Sky tg24: “Oggi la Commissione Ue ha adottato una decisione riguardo l’Italia, perché il documento di bilancio rivisto non ha portato grandi cambiamenti. Quindi abbiamo concluso che c’è una grave violazione delle regole. Abbiamo inoltre valutato il debito italiano concludendo che anche questo non è conforme. Per questo abbiamo deciso di avviare una procedura per il debito” (COSA RISCHIA L'ITALIA).

“Procedura possibile anche entro fine 2018”

Dombrovskis ha quindi spiegato che “dobbiamo aspettare la decisione del Consiglio, invieremo questi documenti agli stati membri dell’Unione europea e ai loro comitati finanziari. Se l’Ecofin conferma la nostra valutazione allora potremo procedere verso il prossimo passo. Non posso prevedere una data precisa, dipende dagli stati membri, ma potrebbe essere anche entro l’anno” (SALVINI: ASPETTO LETTERA DI BABBO NATALE). 

“Italia dovrebbe fornire un miglioramento dello 0,6% del Pil”

Il vicepresidente della Commissione Ue ha quindi aggiunto che “quello che il governo italiano dovrebbe fare è portare il bilancio in linea con le regole europee seguendo le raccomandazioni del Consiglio. In termini di miliardi, in questo caso forniamo raccomandazione in percentuali del Pil. L’Italia dovrebbe fornire un miglioramento dello 0,6 % del Pil o almeno non deviare da questo consiglio. Vorrei enfatizzare che non riguarda solamente le regole di Bilancio dell’Unione Europea, ma riguarda anche l’economia italiana perché vediamo che questa scelta del Governo la sta danneggiando negativamente” (COSA È LA PROCEDURA DI INFRAZIONE).

“Aumentare debito aumenta vulnerabilità economica”

Infine Dombrovskis, parlando ai microfoni di Sky tg24, ha commentato le riforme previste nella legge di bilancio, come pensioni e reddito di cittadinanza, ribadendo che “per quanto riguarda le misure specifiche possiamo discuterle, il nostro consiglio generale ai Paesi non è di modificare le riforme adottate, ma quando il governo assume programmi aggiuntivi dovrebbe rispettare le reali possibilità di bilancio. In questo caso, con questo alto debito dell’Italia, aggiungere ulteriore debito aumenterebbe solamente la vulnerabilità dell’economia italiana e non sarebbe sostenibile” (BERLUSCONI: PRESTO GOVERNO DI CENTRODESTRA - BERSANI: ARRIVA UN NUOVO MONTI).

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"