Fca recupera a Piazza Affari, vertici riuniti a Torino

Economia

La galassia del Lingotto, dopo le difficoltà di ieri e le dimissioni del responsabile per l'Europa Altavilla, chiude positivamente la giornata in Borsa a Milano. Seconda riunione dell'organismo decisionale del gruppo con il nuovo ad Manley e gli altri top manager 

Secondo giorno del massimo organismo decisionale di Fca. Il Gec, Group Executive Council, è guidato dal nuovo amministratore delegato Mike Manley, subentrato a Sergio Marchionne, ricoverato in una clinica svizzera. Dopo i ribassi di ieri, 23 luglio, e la perdita di 1,5 miliardi di capitalizzazione, oggi a Piazza Affari la galassia del Lingotto ha chiuso con il segno positivo. Fca ha guadagnato il 2,39%. Bene tutti gli altri titoli: Cnh (+3,78%), Exor (+1,53%) e Ferrari (+0,4%). Fca in rialzo anche in apertura a Wall Street. Ieri, dopo le dimissioni del capo di Fca in Europa Alfredo Altavilla, la cui carica è stata assunta ad interim dal nuovo Ad Manley (CHI È), a Piazza Affari le difficoltà in Borsa avevano coinvolto tutto il gruppo, a partire da Fca e Ferrari (-4,88%), maglia nera del listino.

Le condizioni di salute di Marchionne

L'ospedale universitario a Zurigo in cui è ricoverato Sergio Marchionne (LA SCHEDA - LE FRASI - LE AUTO - I NUMERI) è off limits e mantiene la più stretta riservatezza sull'ex a.d di Fca (VIDEO). Nessun bollettino medico è stato diramato. Ieri l'avvocato Franzo Grande Stevens, da sempre molto vicino alla famiglia Agnelli e molto amico di Marchionne, nel ricordare la "incapacità" dell'ex ad di Fca "di sottrarsi al fumo continuo delle sigarette", ha parlato di "conferma che i suoi polmoni erano stati aggrediti". Parole su cui non c'è nessuna conferma ufficiale. Il sito Lettera43 ha dato in esclusiva la notizia, non confermata ufficialmente, che Marchionne sarebbe stato colpito da embolia cerebrale. Secondo quanto riportato, al manager sarebbe stato diagnosticato un sarcoma invasivo alla spalla. Durante l'operazione una complicazione clinica gli avrebbe inibito le funzioni cerebrali in maniera irreversibile.

L'agenda del gruppo

Dopo la due giorni dedicata al massimo organismo decisionale, domani mercoledì 25 luglio, è in programma il cda per l'approvazione dei conti trimestrali e semestrali. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha telefonato a John Elkann per esprimergli il suo dolore per le condizioni di Sergio Marchionne chiedendo di trasmettere la sua vicinanza alla famiglia.

Iniziata l'era Manley

La riunione del Gec di ieri mattina al Lingotto è stata la prima senza Sergio Marchionne ed è stata la prima volta per Mike Manley nella veste di amministratore delegato, dopo la nomina decisa nel cda convocato d'urgenza sabato scorso a causa dell'aggravarsi delle condizioni di salute dell'ex ad. Il Gec, una serie di riunioni spalmate in 48 ore, si tiene ogni mese e fa il punto della situazione del gruppo. Sempre ieri Alfredo Altavilla, responsabile dell'area Emea per Fca, ha lasciato l'azienda "per perseguire altri interessi professionali". In una nota ufficiale il gruppo l'ha "ringraziato per il contributo prestato", facendogli "i migliori auguri per il proseguimento della sua carriera". Altavilla era uno dei manager in corsa per la successione di Marchionne e avrebbe deciso di lasciare dopo la scelta dell'azienda di Manley.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24