Maltempo, violenta bufera tra Palermo e Agrigento. Autobus si ribalta: ci sono feriti

Cronaca
©LaPresse

Colpito il centro della Regione: danni e allagamenti a Corleone, Contessa Entellina, Santa Margherita Belice, Sambuca di Sicilia e Poggioreale. Un bus delle autolinee Gallo-Sais si è ribaltato lungo la statale 624. Ci sarebbero diversi feriti. Sindaci: la situazione è drammatica. Allagamenti anche a Trapani

ascolta articolo

Una bufera d'acqua e vento si è abbattuta sul centro della Sicilia, tra le province di Palermo e Agrigento, provocando danni e allagamenti a Corleone, Contessa Entellina, Santa Margherita Belice, Sambuca di Sicilia e Poggioreale. Un autobus delle autolinee Gallo-Sais, che copre il tragitto Palermo-Sciacca, si è ribaltato lungo la statale 624, tra Contessa Entellina e Sambuca di Sicilia. Ci sarebbero diversi feriti. Sul posto sono arrivate tre ambulanze.

L'autobus ribaltato - ©Ansa

Fiume di acqua e fango

approfondimento

Le previsioni meteo del weekend dell’1 e 2 ottobre

Alcuni passeggeri sono riusciti a uscire dal bus e hanno preso posto su un altro pullman, anche questo proveniente da Palermo, da cui sono partiti i primi soccorsi. Le cause dell'incidente non sono ancora chiare. La zona in cui si è ribaltato il bus, dove nel pomeriggio si era abbattuto un violento temporale, è stata interessata anche da un'intensa tromba d'aria. Nelle altre zone colpite dal maltempo sono decine le richieste ai Vigili del fuoco per liberare le strade dal fiume di acqua e fango.

L'autobus ribaltato - ©Ansa

Sindaci: la situazione è drammatica

La situazione è drammatica. Lo confermano anche i sindaci di Sambuca di Sicilia, Leo Ciaccio, e Contessa Entellina, Leonardo Spera, due dei comuni flagellati dal maltempo: "La Palermo Sciacca è impraticabile - spiega Leo Ciaccio - invasa da un fiume d'acqua e fango. Molti automobilisti sono rimasti intrappolati e ci hanno chiesto aiuto. Diverse famiglie che erano nelle loro abitazioni ci hanno segnalato allagamenti e danni. Invitiamo tutti a non uscire in questo momento per precauzione e per consentire ai mezzi di soccorso di operare". Un appello rilanciato anche da Leonardo Spera: "La situazione è preoccupante. Invitiamo tutti a restare nelle loro case e a non mettersi in viaggio. Nella zona del bivio Gulfa, dove si è ribaltato l'autobus di linea, sono state inviate subito tre ambulanze e una gru che è al lavoro per risollevare il pullman. È ancora presto per fare una conta dei danni, ma sicuramente sono ingenti". 

Bufera anche su Trapani, città allagata

Il maltempo si è abbattuto in serata anche su Trapani e la città è stata sferzata da una bufera d'acqua e vento. Alcune strade del capoluogo e della vicina Erice, già duramente messe alla prova dall'alluvione di lunedì scorso, sono state nuovamente allagate. L'acqua ha invaso alcuni scantinati ed esercizi commerciali. Sommerse dall'acqua la via Dell'Uva e la via Marsala, dove nei giorni scorsi era saltata la fognatura. Decine le strade impraticabili, con diverse auto che sono rimaste bloccate.

Cronaca: i più letti