È morta la poetessa Patrizia Cavalli, aveva 75 anni

Cronaca

L'autrice si è spenta in ospedale a Roma. A renderlo noto è stata la sua casa editrice Einaudi

ascolta articolo

È morta a 75 anni la poetessa Patrizia Cavalli. A renderlo noto è stata la casa editrice Einaudi. L'autrice, nata a Todi nel 1947, si è spenta in ospedale a Roma, città nella quale si era trasferita poco più che ventenne. Nella capitale Cavalli ha conosciuto la scrittrice Elsa Morante, con la quale ha iniziato un rapporto di amicizia e stima reciproca.

La carriera poetica

leggi anche

Petrignani: "Vi racconto le signore della scrittura del secondo ’900”

L'esordio arriva nel 1974 con la raccolta "Le mie poesie non cambieranno il mondo", pubblicato da Einaudi. Con la stessa casa editrice Patrizia Cavalli ha pubblicato quasi tutti i suoi libri: "Il cielo" nel 1981 e "L'io singolare proprio mio" nel 1992. Nel 2020 era entrata nella cinquina del Premio Campiello con "Passi giapponesi" (Einaudi. Supercoralli), una raccolta di prose con potenti immagini e stati d'animo. Elsa Morante ha sempre riconosciuto il talento dell'amica e collega che, proprio grazie alla conoscenza con Morante, si è avvicinata anche al teatro. La sua ultima raccolta di poesie pubblicata da Einaudi è "Vita meravigliosa", uscita nel 2020. 

Cronaca: i più letti