Coronavirus in Italia, il bollettino del 13 gennaio: 184.615 nuovi casi, i morti sono 316

Cronaca

I tamponi effettuati in 24 ore sono 1.181.179, compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 15,6% (era al 16,5%). Le persone in terapia intensiva sono 1.668 (-1), quelle nei reparti ordinari 17.648 (+339). I decessi totali, dopo alcuni riconteggi, arrivano a 140.188. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 8.155.645. I guariti sono 5.691.939 

Nelle ultime 24 ore sono stati 184.615 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, mentre ieri erano stati 196.224. I tamponi effettuati in un giorno sono 1.181.179 (ieri 1.190.567). La percentuale di positivi considerato il totale dei test - quindi molecolari e antigenici rapidi - è al 15,6% (ieri era 16,5%). Sono 316 i morti (compresi alcuni riconteggi), ed è uno il posto letto in meno occupato in terapia intensiva rispetto a ieri. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 13 gennaio (AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE - GRAFICHE). Sul fronte delle ospedalizzazioni - dato cruciale in questo momento per comprendere l'andamento della pandemia - i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva sono in totale 1.668, con 156 nuovi ingressi, mentre nei reparti ordinari sono 17.648  (+339). L'occupazione degli ospedali però tiene e i reparti non sono sotto pressione (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Grafiche coronavirus: i nuovi tamponi positivi giornalieri

Vittime, tamponi e guariti

approfondimento

Omicron, studio: meno grave, letalità fino al 91% più bassa di Delta

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 8.155.645. Le vittime in totale sono 140.188, con 316 decessi segnalati nell'ultimo bollettino. I guariti sono 5.691.939 in totale. Sono invece 2.304.202 le persone in isolamento domiciliare. I tamponi sono in tutto 152.519.212 - di cui 77.098.992 processati con test molecolare e 75.420.220 con test antigenico rapido -, in aumento di 1.181.179 rispetto al 12 gennaio. Le persone testate sono finora 43.584.304 , al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

Le note del bollettino

La regione Abruzzo comunica che dal totale dei positivi sono stati eliminati 2 casi in quanto non pazienti Covid. La regione Basilicata comunica che alla data odierna, il dato relativo al valore giornaliero dei "Casi identificati da test antigenico" risulta uguale a 0, in quanto, pur essendo somministrati, i test rapidi risultati positivi sono tutti ritestati con tamponi processati con test molecolare. La regione Calabria comunica che tra i casi registrati in data odierna, 1.030 si riferiscono a test antigenici eseguiti nei giorni precedenti; i positivi che rientrano nella settimana dal 2 al 6 gennaio 2021 sono pari a 292. La regione Campania comunica che 10 decessi registrati oggi, risalgono ad un periodo compreso tra il 03/01 e il 10/01 2022.
La regione Emilia Romagna comunica che sono stati eliminati 7 casi, comunicati nei giorni precedenti, in quanto giudicati non casi COVID-19. La regione Friuli Venezia Giulia comunica dal totale dei casi positivi sono stati eliminati 28 casi: 9 test antigenici positivi non confermati da test molecolare e 19 casi rimossi dopo revisione dei casi. La regione Marche comunica che il giorno 12 è stata firmata nella Regione Marche la circolare per il conteggio della positività anche solo con il percorso antigenico, i dati in data odierna ancora non contengono il flusso antigenico che verrà inserito dalla data del 14 gennaio 2022. La P.A. di Bolzano comunica che dei 2.651 nuovi positivi, 15 derivano da test antigenici confermati da test molecolare e che sono stati sottratti 3 casi positivi al test antigenico ma negativi a test molecolare. La regione Sicilia comunica che i decessi riportati in data odierna si riferiscono ai seguenti giorni: N. 1 il 13/01/22 - N. 4 il 12/01/22 - N. 17 il 11/01/22 - N. 2 il 08/01/22 - N. 2 il 07/01/22. La regione Umbria comunica che 2 dei ricoveri comunicati oggi, non sono riferiti alla giornata di ieri, ma sono frutto di un allineamento dei sistemi informativi. 

Grafiche coronavirus: l'andamento delle terapie intensive

Le vittime

approfondimento

Covid, variante Omicron: perché alcuni positivi sono invisibili

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, per quanto riguarda le vittime se ne registrano:

 

35.662 in Lombardia

12.659 in Veneto

8.670 in Campania

14.486 in Emilia-Romagna

9.472 nel Lazio

12.225 in Piemonte

7.775 in Toscana

7.791 in Sicilia

7.039 in Puglia

4.694 in Liguria

4.312 in Friuli-Venezia Giulia

3.301 nelle Marche

2.681 in Abruzzo

1.700 in Calabria

1.546 in Umbria

1.325 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.754 in Sardegna

1.442 nella Provincia autonoma di Trento

648 in Basilicata

493 in Valle d'Aosta

513 in Molise.

Grafiche coronavirus: i decessi del giorno

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24