Meteo, torna il caldo: le previsioni di venerdì 20 agosto

Cronaca
©IPA/Fotogramma

L’anticiclone africano torna sull’Italia, portando ovunque caldo e bel tempo. Solo il Nord Est sarà interessato da cielo a tratti coperto, mentre sulla dorsale appenninica e sulle Alpi del Triveneto si abbatteranno piogge per lo più a carattere temporalesco. Si placano anche i venti. Mari poco mossi

L'anticiclone Lucifero torna a far capolino sulla nostra Penisola (e si scatenerà definitivamente nel weekend), provocando un nuovo innalzamento delle temperature. Nella giornata di venerdì 20 agosto il cielo sarà in prevalenza sereno, con qualche nuvola solo nelle Regioni settentrionali e in particolare orientali. Possibili temporali sulle Alpi del Triveneto e sugli Appennini. Sereno al Centro e al Sud. Le temperature restano stabili intorno ai 30 gradi.

Nord soleggiato

approfondimento

Insonnia e caldo estivo, i consigli di Coldiretti per dormire bene

L’anticiclone sub-tropicale raggiunte le regioni del Nord Italia, porterà una nuvolosità diffusa nelle prime ore del mattino su Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Sole splendente e cielo sereno sulle altre regioni. Rovesci temporaleschi potrebbero interessare nel pomeriggio Val Pusteria, Dolomiti bellunesi e Appennini piacentini e parmensi. Bologna la città più calda, con 32 gradi. A Genova si registreranno 27 gradi di massima.

Temporali sugli Appennini

vedi anche

Caldo, ghiaccioli e frutta fresca per gli animali del Bioparco. FOTO

Temperature alte e cielo sereno sulla maggior parte del Centro Italia e sulla Sardegna. Nuvolosità irregolare, invece, sul settore appenninico a partire dal pomeriggio, dove potranno scatenarsi temporali anche piuttosto intensi. Temperature massime comprese tra i 29 gradi di Pescara e i 33 di Firenze, la città più calda del Centro.

Alta pressione sul Meridione

approfondimento

Cosa si mangia in spiaggia, la classifica dei cibi più "instagrammati"

L’insistere dell’alta pressione sulle zone meridionali dello Stivale garantisce una giornata serena, con nuvolosità diffusa solo sugli Appennini. I venti spirano da settentrione, le massime si mantengono alte. Bari la città più calda con i suoi 32 gradi. A Potenza la massima sarà di 28.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24