Coronavirus in Italia, il bollettino del 19 maggio: 5.506 nuovi casi, i morti sono 149

Cronaca

I tamponi giornalieri effettuati sono 287.256, compresi i test rapidi. La percentuale dei positivi è all'1,9%. Le vittime sono 124.646 in totale, mentre le terapie intensive sono 1.643 (-46), con 70 ingressi nelle ultime 24 ore. I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 4.172.525

Sono 5.506 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia (ieri 4.452), a fronte di 287.256 tamponi giornalieri effettuati (ieri 262.864). La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi è all'1,9% (ieri 1,7%). Sono 149 le vittime registrate in 24 ore. Le terapie intensive sono 1.643 (-46), con 70 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 19 maggio sulla situazione coronavirus in Italia (AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE - LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Vittime, tamponi e guariti

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 4.172.525. Le vittime in totale sono 124.646, con 149 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 201). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 13.929, per un totale di 3.741.149. I ricoverati con sintomi sono 11.018 (-521). Sono invece 294.069 le persone in isolamento domiciliare (-8.011). I tamponi sono in tutto 63.571.711 - di cui 47.893.803 processati con test molecolare e 15.677.908 con test antigenico rapido -, in aumento di 287.256 rispetto al 18 maggio. Le persone testate sono finora 27.325.605, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

 

La regione Abruzzo comunica che dal totale dei positivi è stato eliminato un caso in quanto non paziente Covid e inoltre che del totale decessi comunicati in data odierna, 3 casi sono avvenuti nei giorni scorsi. La regione Emilia Romagna comunica che dal totale dei positivi sono stati eliminati 5 casi dichiarati nei giorni precedenti, in quanto positivi al test antigenico ma non confermati da test molecolare. La P.A. di Bolzano comunica che tra i 70 nuovi casi confermati da test molecolare, 15 derivano da test antigenici successivamente confermati da PCR. La regione Puglia comunica che alcuni casi confermati da test antigenico essendo stati successivamente confermati da test molecolare sono stati riclassificati tra quest'ultimi.

Al 19 maggio in terapia intensiva ci sono 46 persone in meno rispetto al 18 maggio

Le vittime

approfondimento

Green Pass: come si ottiene, quanto dura e cosa si può fare

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, per quanto riguarda le vittime se ne registrano:

 

33.416 in Lombardia

11.507 in Veneto

6.893 in Campania

13.116 in Emilia-Romagna

11.549 in Piemonte

8.053 nel Lazio

6.312 in Puglia

6.575 in Toscana

5.699 in Sicilia

3.773 in Friuli-Venezia Giulia

4.296 in Liguria

2.996 nelle Marche

2.465 in Abruzzo

1.169 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.122 in Calabria

1.442 in Sardegna

1.381 in Umbria

1.354 nella Provincia autonoma di Trento

569 in Basilicata

488 in Molise

471 in Valle d'Aosta

L'andamento dei decessi per Covid al 19 maggio

Cronaca: i più letti