Coronavirus in Italia, bollettino 23 gennaio: 13.331 nuovi casi, i morti sono 488

Cronaca

I tamponi effettuati sono in totale 286.331, compresi i test rapidi. La percentuale dei positivi è al 4,65%, ma il dato è influenzato dal conteggio dei tamponi antigienici che si sommano a quelli molecolari. Le vittime sono in totale 85.162, mentre le terapie intensive sono 2.386 (-4), con 174 ingressi nelle ultime 24 ore. I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 2.455.185

Sono 13.331 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia (ieri 13.633), a fronte di 286.331 tamponi giornalieri effettuati (ieri 264.728), nel conteggio dei quali rientrano anche i test antigenici rapidi. La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi è al 4,65% (ieri 5,1%), ma il dato è influenzato dal conteggio dei test antigienici rapidi, che si sommano a quelli molecolari. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 23 gennaio sulla situazione coronavirus in Italia (AGGIORNAMENTI SPECIALE - GRAFICHE). Le vittime sono 488 in un giorno, mentre le terapie intensive sono 2.386 (-4), con 174 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore.

Vittime, tamponi e guariti

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 2.455.185. Le vittime in totale sono 85.162, con 488 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 472). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 16.062, per un totale di 1.871.189. I ricoverati con sintomi sono 21.403 (-288). Sono invece 475.045 le persone in isolamento domiciliare (-2.927). I tamponi sono in totale 30.717.824, in aumento di 286.331 rispetto al 22 gennaio. I casi testati sono finora 16.367.107 al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

 

La Regione Sardegna segnala che in data odierna non sono pervenuti i flussi informativi relativamente ai tamponi antigenici processati.

dati covid italia

I contagi nelle regioni

vedi anche

Covid, Speranza firma l'ordinanza: Lombardia in zona arancione

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

52.468 in Lombardia

47.541 in Veneto

13.455 in Piemonte

62.453 in Campania

50.732 in Emilia-Romagna

70.266 nel Lazio

8.261 in Toscana

47.627 in Sicilia

54.615 in Puglia

4.570 in Liguria

11.898 in Friuli Venezia Giulia

8.411 nelle Marche

10.411 in Abruzzo

17.023 in Sardegna

13.386 nella Provincia autonoma di Bolzano

5.029 in Umbria

10.340 in Calabria

2.047 nella Provincia autonoma di Trento

6.926 in Basilicata

1.048 in Molise

327 in Valle d’Aosta

dati covid italia

Le vittime

leggi anche

Covid, Locatelli: "Con tagli AstraZeneca rimodulare campagna vaccini"

Quanto alle vittime totali, se ne registrano:

 

26.622 in Lombardia

8.531 in Veneto

8.574 in Piemonte

3.586 in Campania

9.084 in Emilia-Romagna

4.666 nel Lazio

4.089 in Toscana

3.194 in Sicilia

2.986 in Puglia

3.220 in Liguria

2.230 in Friuli Venezia Giulia

1.864 nelle Marche

1.385 in Abruzzo

946 in Sardegna

837 nella Provincia autonoma di Bolzano

732 in Umbria

561 in Calabria

1.099 nella Provincia autonoma di Trento

308 in Basilicata

248 in Molise

400 in Valle d'Aosta

dati covid italia

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.