Coronavirus Italia, bollettino del 20 ottobre: 10.874 nuovi casi su 144.737 tamponi

Cronaca

Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono 10.874, contro i 9.338 di ieri, aumentano i test effettuati (oltre 144mila contro gli oltre 98mila del 19 ottobre). Sono 89 i morti, con i decessi totali che arrivano a 36.705. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 434.449. I guariti sono 255.005. Le persone in terapia intensiva sono 870 (+73 rispetto a ieri)

I nuovi contagi da coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore sono 10.874, su 144.737 tamponi effettuati. Ieri i nuovi positivi erano stati oltre 9mila a fronte di un numero più basso di tamponi (98.862). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 870, 73 in più del giorno precedente. Scende al 7,5% rispetto al 9,4% di ieri l'incidenza del numero di persone risultate positive rispetto al numero complessivo di tamponi. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 20 ottobre (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE).

Vittime, guariti e tamponi

vedi anche

I focolai attivi in Italia

Dall'inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 434.449. Le vittime, in totale, sono 36.705, con 89 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 73). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 2.046, per un totale di 255.005. I ricoverati con sintomi sono 8.454 (+778). Sono invece 133.415 le persone in isolamento domiciliare. I tamponi sono in tutto 13.784.181 in aumento di 144.737 rispetto al 19 ottobre. I casi testati sono finora 8.353.248, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. La Regione Abruzzo comunica il seguente ricalcolo: dai casi totali sono stati sottratti 3 positivi; due di questi in quanto conteggiati 2 volte nei giorni scorsi e 1 caso in quanto già in carico ad altra regione. La Regione Campania comunica che il numero dei deceduti è riferito al periodo a partire dal 13 ottobre 2020 per tardiva comunicazione di decessi avvenuti al di fuori del territorio delle rispettive Asl di competenza.

I contagiati nelle regioni

approfondimento

Dpcm 18 ottobre 2020, le FAQ: tutte le domande e le risposte sul testo

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

26.304 in Lombardia

11.882 in Piemonte

10.168 in Emilia-Romagna

10.256 in Veneto

19.458 in Campania

16.333 nel Lazio

11.546 in Toscana

4.484 in Liguria

7.497 in Sicilia

5.730 in Puglia

2.182 nelle Marche

764 nella Provincia autonoma di Trento

1.932 in Friuli Venezia Giulia

2.845 in Abruzzo

3.686 in Sardegna

1.894 nella Provincia autonoma di Bolzano

2.675 in Umbria

1.252 in Calabria

725 in Valle d’Aosta

561 in Basilicata

581 in Molise.

Le vittime

leggi anche

Coronavirus, le zone rosse attive in Italia

 

Quanto alle vittime, se ne registrano:

17.103 in Lombardia (+19)

4.209 in Piemonte (+6)

4.523 in Emilia-Romagna (+5)

2.268 in Veneto (+13)

534 in Campania (+12)

1.038 nel Lazio (+5)

1.208 in Toscana (+2)

1.647 in Liguria (+6)

378 in Sicilia (+10)

642 in Puglia (+3)

996 nelle Marche (+1)

418 nella Provincia autonoma di Trento

366 in Friuli Venezia Giulia (+2)

495 in Abruzzo (+1)

177 in Sardegna (+3)

295 nella Provincia autonoma di Bolzano (+1)

93 in Umbria

104 in Calabria 

146 in Valle d'Aosta

39 in Basilicata

26 in Molise.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24