Coronavirus Italia, bollettino 12 ottobre: 4.619 nuovi casi su 85.442 tamponi

Cronaca

Secondo i dati del ministero della Salute cresce ancora la curva del contagio in Italia. I ricoverati in terapia intensiva salgono a 452, 32 in più rispetto all'11 ottobre. Le vittime sono 39, per un totale di 36.205. I casi totali, compresi morti e guariti, arrivano a 359.569

I nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia in 24 ore sono in calo, ma la curva del contagio in realtà continua a salire. I nuovi casi si attestano a 4.619 (ieri erano 5.456). Diminuiscono però anche i tamponi effettuati: sono 85.442 a fronte dei 104.658 del giorno precedente. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 12 ottobre (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE - LE PAROLE DI CONTE). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 452, in aumento di 32 unità rispetto all'11 ottobre. Sulle terapie intensive comunque si conferma l'andamento molto diverso rispetto ai mesi scorsi: la percentuale di positivi ricoverati il 4 aprile era del 4,5%, mentre al 12 ottobre è dello 0,5%.

Vittime, guariti e tamponi

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al Coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 359.569. Le vittime, in totale, sono 36.205, con 39 decessi nelle ultime 24 ore. I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 891, per un totale di 240.600. I ricoverati con sintomi sono 4.821 (+302). Sono invece 77.491 le persone in isolamento domiciliare (+3.355). I tamponi sono in tutto 12.650.155, in aumento di 85.442 rispetto all'11 ottobre. I casi testati sono finora 7.652.059, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. La Regione Calabria comunica che dei 53 nuovi casi positivi di oggi, 21 sono migranti. 

I contagiati nelle regioni

approfondimento

Covid-19, in Italia 5.456 nuovi casi: ecco quali sono i focolai attivi

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

13.379 in Lombardia

5.463 in Piemonte

6.673 in Emilia-Romagna

6.289 in Veneto

10.122 nel Lazio

11.226 in Campania

6.504 in Toscana

2.741 in Liguria

3.913 in Puglia

4.682 in Sicilia

1.329 nelle Marche

680 nella Provincia autonoma di Trento

1.372 in Friuli Venezia Giulia

1.532 in Abruzzo

2.859 in Sardegna

973 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.370 in Umbria

773 in Calabria

225 in Valle d’Aosta

495 in Basilicata

164 in Molise.

Le vittime

approfondimento

Covid, contagi nelle scuole e istituti chiusi: la situazione

Quanto alle vittime, se ne registrano:

16.988 in Lombardia (+3)

4.180 in Piemonte (+3)

4.496 in Emilia-Romagna (+1)

2.219 in Veneto (+1)

984 nel Lazio (+8)

479 in Campania

1.180 in Toscana (+6)

1.621 in Liguria (+2)

614 in Puglia (+6)

339 in Sicilia (+3)

992 nelle Marche

409 nella Provincia autonoma di Trento (+1)

356 in Friuli Venezia Giulia

488 in Abruzzo (+1)

166 in Sardegna (+1)

293 nella Provincia autonoma di Bolzano

90 in Umbria (+2)

104 in Calabria (+1)

146 in Valle d'Aosta

35 in Basilicata 

26 in Molise.

Cronaca: i più letti