Coronavirus Italia, bollettino 8 ottobre: 4.458 nuovi casi su oltre 128mila tamponi

Cronaca
©Ansa

Secondo il bollettino giornaliero del ministero della Salute, si registra un aumento di nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Crescono, rispetto al giorno precedente, anche i tamponi effettuai (oggi 128.098, ieri 125.314). I ricoverati in terapia intensiva salgono a 358 (+21). I nuovi decessi sono 22

Aumentano i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia in 24 ore: sono 4.458, contro i 3.678 di ieri, a fronte anche di un incremento nei tamponi che sono stati 128.098 (ieri 125.314). È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 8 ottobre (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE - LE GRAFICHE). I ricoverati in terapia intensiva sono 358 (+21). 

Vittime, guariti e tamponi

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Dall'inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 338.398. Le vittime, in totale, sono 36.083, con 22 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 31). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 1.060, per un totale di 236.363. I ricoverati con sintomi sono 3.925 (+143). Sono invece 61.669 le persone in isolamento domiciliare (+3.212). I tamponi sono in tutto 12.197.500, in aumento di 128.098 rispetto al 7 ottobre. I casi testati sono finora 7.365.751, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. Nel bollettino di oggi, la Regione Basilicata segnala che due casi positivi odierni e segnalati nel computo totale dei nuovi casi si riferiscono a residenti in isolamento in Puglia che hanno utilizzato per l’esecuzione e la diagnosi di Sars CoV-2 laboratori accreditati della Regione Basilicata. La Regione Umbria segnala che i casi testati di ieri erano 130.552 e non come erroneamente digitato 135.552: oggi il dato corretto è quello riportato, ossia 131.965.

Le regioni

approfondimento

I nuovi focolai di Covid in Italia, regione per regione

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

10.406 in Lombardia

3.979 in Piemonte

5.424 in Emilia-Romagna

5.083 in Veneto

8.852 nel Lazio

4.749 in Toscana

8.347 in Campania

2.155 in Liguria

3.334 in Puglia

1.107 nelle Marche

3.287 in Sicilia

690 nella Provincia autonoma di Trento

1.020 in Friuli Venezia Giulia

1.152 in Abruzzo

2.470 in Sardegna

726 nella Provincia autonoma di Bolzano

863 in Umbria

603 in Calabria

122 in Valle d’Aosta

429 in Basilicata

142 in Molise.

Le vittime

approfondimento

Tamponi coronavirus: In 50% province medico base non può prescriverli

Quanto alle vittime, se ne registrano:

 

16.979 in Lombardia (+1)

4.172 in Piemonte 

4.492 in Emilia-Romagna (+1)

2.206 in Veneto (+6)

960 nel Lazio (+6)

1.170 in Toscana 

470 in Campania (+1)

1.614 in Liguria  

604 in Puglia (+1)

992 nelle Marche

329 in Sicilia (+3)

406 nella Provincia autonoma di Trento

355 in Friuli Venezia Giulia 

486 in Abruzzo (+1)

161 in Sardegna (+1)

292 nella Provincia autonoma di Bolzano

87 in Umbria (+1)

102 in Calabria 

146 in Valle d'Aosta

35 in Basilicata 

25 in Molise.

Cronaca: i più letti