Coronavirus Italia, bollettino 6 ottobre: 2.677 nuovi casi su quasi 100mila tamponi

Cronaca

Nelle ultime 24 ore si è registrato un lieve aumento dei contagi giornalieri - 2.677 contro i 2.257 di ieri - ma sono stati molti di più i test effettuati (99.742 contro 60.241). Sono 28 i morti, con i decessi totali che arrivano a 36.030. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 330.263. I guariti sono 234.099. Le persone in terapia intensiva sono 319 (-4 rispetto a ieri)

Sono 420 in più di ieri i nuovi contagi registrati in 24 ore, ma cresce di molto - quasi 40mila in più - il numero di tamponi fatti (circa 100mila). Sono 28 i morti, 4 i pazienti in meno in terapia intensiva. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 6 ottobre sulla situazione coronavirus in Italia (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE - GRAFICHE). I nuovi casi sono 2.677 (contro i 2.257 di ieri), sparsi in tutte le regioni: in testa la Campania con 395, poi la Lombardia con 350 e il Lazio con 275. I nuovi tamponi sono 99.742, mentre ieri erano stati 60.241. Diminuisce il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: a oggi sono 319 (-4). Sulle terapie intensive si conferma l'andamento molto diverso rispetto ai mesi scorsi: la percentuale di positivi ricoverati il 4 aprile era del 4,5%, mentre al 6 ottobre è dello 0,5% (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Grafiche coronavirus

Vittime, guariti e tamponi

vedi anche

Covid-19, in Italia 2.257 nuovi casi: ecco quali sono i focolai attivi

Dall'inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 330.263. Le vittime, in totale, sono 36.030, con 28 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 16). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 1.418, per un totale di 234.099. I ricoverati con sintomi sono 3.625 (+138). Sono invece 56.190 le persone in isolamento domiciliare (+1.097). I tamponi sono in tutto 11.944.088, in aumento di 99.742 rispetto al 5 ottobre. I casi testati sono finora 7.216.379, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. Tra le note del bollettino si legge che la Regione Abruzzo segnala che "oggi sono stati riscontrati n.50 nuovi positivi, ma sono stati sottratti dal totale 2 casi dei giorni passati in quanto già in carico ad altre regioni"; la Regione Calabria comunica che "dei 23 positivi di oggi 23 sono migranti"; la Regione Sicilia spiega che "dei 198 nuovi positivi, si rilevano n.2 migranti".

Grafiche coronavirus

Le regioni

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

9.509 in Lombardia

3.582 in Piemonte

5.154 in Emilia-Romagna

4.526 in Veneto

8.290 nel Lazio

4.199 in Toscana

7.977 in Campania

1.925 in Liguria

2.991 in Puglia

982 nelle Marche

3.448 in Sicilia

663 nella Provincia autonoma di Trento

908 in Friuli Venezia Giulia

1.058 in Abruzzo

2.325 in Sardegna

630 nella Provincia autonoma di Bolzano

748 in Umbria

585 in Calabria

93 in Valle d’Aosta

403 in Basilicata

138 in Molise.

Grafiche coronavirus

Le vittime

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Quanto alle vittime, se ne registrano:

 

16.973 in Lombardia

4.170 in Piemonte (+2)

4.490 in Emilia-Romagna (+3)

2.198 in Veneto (+4)

948 nel Lazio (+4)

1.168 in Toscana

468 in Campania (+2)

1.612 in Liguria (+2)

603 in Puglia (+4)

992 nelle Marche

322 in Sicilia (+1)

406 nella Provincia autonoma di Trento

355 in Friuli Venezia Giulia (+2)

484 in Abruzzo (+2)

157 in Sardegna (+1)

292 nella Provincia autonoma di Bolzano

86 in Umbria

102 in Calabria (+1)

146 in Valle d'Aosta

33 in Basilicata 

25 in Molise.

Grafiche coronavirus

Cronaca: i più letti