Mattarella inaugurerà il prossimo anno scolastico a Vo’

Cronaca
©Ansa

Il presidente della Repubblica sarà nel paese del Padovano dove si contò la prima vittima italiana da Covid, Adriano Trevisan. Zaia: "Mi aveva informato e la considero una bella notizia, la sua disponibilità, un bel riconoscimento per Vo' e per il Veneto". Il sindaco Martini: "Lieti di ospitarlo"

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella inaugurerà a Vo’ (Padova) il prossimo anno scolastico. Si tratta del Comune che fu focolaio del Coronavirus in Veneto e dov’è stata registrata la prima vittima italiana da Covid, Adriano Trevisan. A confermare la visita sono fonti del Quirinale. Positive le reazioni del governatore veneto Luca Zaia e del sindaco di Vo’: "Una bella notizia". (CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE)

Zaia: "Bel riconoscimento per il Veneto"

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso alla pandemia globale: le tappe. FOTO

"Il Presidente Mattarella mi aveva informato e la considero una bella notizia, la sua disponibilità, un bel riconoscimento per Vo' e per il Veneto, che su aggiunge alla dichiarazione del Presidente a favore dell'autonomia regionale, per cui la strada è segnata". Queste le parole del presidente del Veneto, Luca Zaia. Era stato proprio lui ad ordinare i tamponi a tutta la popolazione di Vo’ in seguito al focolaio che si era sviluppato. "Andremo a Vo' a inaugurare l'anno scolastico - ha proseguito - e il Presidente sarà l'ospite d'onore. Mi sembra un bel riconoscimento per la storia sanitaria ed epidemiologica del Veneto, oltre che una forma di ringraziamento per i sanitari. Del resto, ricordo che sto portando avanti la partita di un riconoscimento ufficiale di peso, un'onorificenza per Vo', simbolo come primo Paese in quarantena, col primo morto in Italia, realtà in cui abbiamo fatto i primi 3.000 tamponi", ha concluso.

Il sindaco di Vo’: "Lieti di ospitare Mattarella"

approfondimento

Coronavirus, le foto simbolo dell’emergenza in Italia

A commentare positivamente la prossima visita di Sergio Mattarella è stato anche Giuliano Martini, sindaco del Comune: "Vo’ ha fatto egregiamente la propria parte in questa battaglia. Accogliamo questa bella notizia dicendo che saremo lieti di ospitare il presidente Mattarella nel nostro paese per l'inaugurazione del prossimo anno scolastico". 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.