Coronavirus, Müller Italia dona 300mila euro alla sanità veronese

Cronaca

L’azienda, tra i leader nella produzione di yogurt con sede nel capoluogo veneto, ha devoluto la somma in favore dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona, e in particolare alle strutture di Borgo Trento e Borgo Roma

In queste settimane molte aziende hanno deciso di devolvere in beneficenza cifre rilevanti per contribuire alla battaglia delle strutture sanitarie italiane contro il coronavirus (IL LIVEBLOG - LO SPECIALE - LA DIFFUSIONE GLOBALE IN UNA MAPPA).È il caso anche di Müller Italia, tra i leader nella produzione di yogurt, che ha annunciato di aver fatto una donazione di 300mila euro a sostegno dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona (Ospedali Borgo Trento e Borgo Roma). L’obiettivo, fa sapere l’azienda, è fornire un aiuto concreto al sistema sanitario della città e ai suoi professionisti, impegnati in uno sforzo senza precedenti per contrastare la diffusione del covid-19. Müller ha una sede commerciale a Verona. 

Vicinanza al territorio

L’azienda con la donazione ha voluto dimostrare la propria vicinanza a un territorio che l’ha accolta 25 anni fa: "Müller Italia, augurandosi che la donazione possa contribuire all'emergenza, ringrazia l'indispensabile lavoro di medici, infermieri e operatori sanitari che con impegno, professionalità e generosità fronteggiano tutti i giorni la diffusione del Coronavirus e si prendono cura di chi ha bisogno". Fondata a Fischach, in Baviera, Germania, Unternehmensgruppe Theo Müller S.e.c.s., la multinazionale di cui fa parte Müller Italia, dal 2011 ha la propria sede legale in Lussemburgo.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.