[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus, 63.927 casi. I guariti sono 7432, le vittime 6077: 601 in più di ieri

Gli attuali positivi sono in totale oltre 50mila. 20.692 i ricoverati e 26.522 in isolamento domiciliare. In terapia intensiva 3.204 persone, 195 in più rispetto a ieri. In Lombardia numeri in calo:"Vediamo la luce in fondo al tunnel", ha detto l'assessore Gallera

1 nuovo post

Fvg: 930 positivi, 54 morti, 49 in terapia intensiva

Sono 930 ad oggi i tamponi rilevati positivi al coronavirus in Friuli Venezia Giulia con un incremento di 56 casi in più  rispetto a ieri. Sette i decessi in più rispetto all'ultima comunicazione di ieri, che portano a 54 il numero complessivo di morti per Covid-19. Lo rende noto il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile, Riccardo Riccardi, dalla sede operativa di Palmanova. 
 
- di Maurizio Odor

Ponte Genova: sindacati edili, ora è opportuno stop

I sindacati chiedono di riflettere sulla possibilità di fermare il cantiere del nuovo viadotto autostradale di Genova anche se rientra tra le opere strategiche. "Il varo della terza maxi trave è stato un successo, ma adesso pensiamo che sarebbe opportuno ragionare sulla possibilità di rallentare con i lavori. I lavoratori non sono sereni e questo porta a rischi che vanno oltre quello del Covid19, quando si lavora a 40 metri di altezza non si può essere preoccupati", dicono gli edili di Cgil, Cisl e Uil.
  
 
- di Maurizio Odor

Coronavirus: in Francia 3.838 nuovi casi e 186 morti

Sono aumentati di 3.838 i casi di Coronavirus accertati in Francia nelle ultime 24 ore, mentre i morti sono 186 in più. Lo ha reso noto il ministro della Salute, Olivier Ve'ran. Il totale è ora di 19.856 contagi e 860 decessi. Oltre 2.000 i pazienti ricoverati in rianimazione.
- di Maurizio Odor

Coronavirus: Foreign Office, cittadini Gb rimpatriate

Il Foreign Office ha rivolto oggi una raccomandazione a tutti i cittadini britannici che sono all'estero a rimpatriare al più presto, perché nei prossimi giorni potrebbe non essere "più possibile". L'advice conferma l'imminenza di un lockdown del Regno Unito, dove i contagi diagnosticati da coronavirus sono saliti a 6.650, circa 950 più di ieri, e i morti a 335 (più 54). "Se siete in vacanza all'estero, il tempo di tornare a casa è ora, finché ancora potete", ha avvertito il ministro degli Esteri, Dominic Raab.
 
- di Maurizio Odor

Campania, 1052 casi positivi contagio alle 18.20

L'unità di Crisi della Regione Campania rende noto che, dopo i 135 tamponi del esaminati nel pomeriggio, sale a 1052 il numero di casi di positività al coronavirus. Nel dettaglio, nel centro di riferimento dell'ospedale Cotugno sono stati esaminati 120 tamponi, di cui 18 risultati positivi; in quello dell'ospedale San Paolo sono stati esaminati 15 tamponi di cui 8 risultati positivi. Il totale dei tamponi ad oggi esaminati in Campania è di 6.688.

 
- di Maurizio Odor

Marche: 28 vittime solo oggi, 230 da inizio crisi

Sono 230 i marchigiani deceduti per il coronavirus dall'inizio della crisi sanitaria: 28 le vittime, tutte con patologie pregresse, registrate oggi dal Gores, il gruppo operativo regionale. Si tratta di 18 uomini, di etàcompresa tra 56 e 95 anni, e di 10 donne, tra i 67 e 90 anni; 16 risiedevano nella provincia di Pesaro-Urbino, 9 in quella di Ancona, 1 nel Fermano e 2 nel Maceratese.
 
- di Maurizio Odor

Primi pazienti italiani partono stasera per Lipsia

E' previsto un volo stasera dall'aeroporto lombardo di Orio al Serio verso Lipsia, in Germania, con a bordo alcuni dei pazienti infetti di coronavirus. Lo riferiscono fonti diplomatiche all'ANSA. Oggi il il ministro-presidente Michael Kretschmer della Sassonia aveva dichiarato la disponibilità del suo Land ad ospitare pazienti italiani.
    
 
- di Maurizio Odor

Veneto, 5.638 i positivi, 18 i nuovi decessi

Sono saliti a 5.638 i casi positivi al Coronavirus in Veneto, con un aumento di 133 rispetto alla rilevazioni del mattino. In isolamento domiciliare vi sono 15.376 persone, i deceduti sono 210, 18 in più del dato precedente. I pazienti in area non critica sono 1.305 (+99), quelli in terapia intensiva 294 (+13). Nel cluster di Vò nessun nuovo caso viene segnalato.
- di Maurizio Odor

Coronavirus: Iss, presto per parlare di trend in calo

"Non mi sento di sbilanciarmi, anche perché oggi vediamo gli effetti di quel che è avvenuto due settimane fa. Prendiamo atto che le misure" funzionano ma è presto per parlare di trend in calo. Così il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro ha risposto a chi gli chiedeva se i dati degli ultimi due giorni possano far ipotizzare un calo del trend dei contagi. 
- di Maurizio Odor

Iss, curva al Sud non si impenna ma troppa gente

"La curva al Sud sembra non impennarsi, ma ho visto in rassegna stampa immagini di strade piene di gente, cose che non si vedono altrove. Se l'atteggiamento sarà rigoroso, e unitario nel Paese, c'è la concreta possibilità che le curve non prendano un andamento simile al Nord. Ma se non siamo rigorosi, le dinamiche non dipendono dalla latitudine ma dai nostri comportamenti". Lo ha detto il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro nel punto stampa in Protezione Civile. 
- di Maurizio Odor

Iss, impedire che nuovi positivi o sospetti contagino

"Per far tornare a scendere la curva dei contagi, speriamo prima possibile, è fondamentale che i nuovi positivi o i sospetti positivi cessino in maniera drastica di trasmettere l'infezione ad altri". Così il presidente Iss Silvio Brusaferro in conferenza stampa alla Protezione civile. "E' questa la scommessa. Sono i positivi che dopo un po' arrivano in ospedale. Per evitare che tra 15-20 giorni ci sia di nuovo questo numero di casi dobbiamo evitare che i nuovi positivi o sospetti trasmettano" il virus.
- di Maurizio Odor

Coronavirus: Iss, scommessa è  evitare crescita al sud
 

"Il nostro grande sforzo è evitare che le curve" di crescita del virus viste nelle regioni del nord, "non si ripetano al sud. La scommessa di queste misure e del nostro paese e' evitare che si riproducano le curve al sud". Così il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro .
- di Maurizio Odor

Guerini a Sky tg24: 7500 domande da medici militari. VIDEO

 
- di Maurizio Odor

Iss, settimana molto importante

"E' una settimana molto importante per valutare l'andamento delle nostre curve. Però dobbiamo ricordarci che il grande contributo alle curve soprattutto nelle regioni dove c'è una forte circolazione, il nostro sforzo è quello di evitare che al Sud le curve riproducano la caratteristica che si è verificata al Nord". Lo ha detto il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro nel punto stampa in Protezione Civile.
 
- di Maurizio Odor

Borrelli: grande solidarietà italiani, raccolti 25,5 mln

"Sottolineo la grande solidarietà degli italiani, con 25,5 milioni già raccolti sul conto corrente della Protezione civile" che verranno usati per acquistare materiale sanitario. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione civile.
 
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.