Coronavirus, stop voli civili all’aeroporto di Ciampino. Fiumicino chiude Terminal 1

Cronaca

A causa delle cancellazioni di voli da e per l'Italia annunciate da molte compagnie aeree, diversi scali aeroportuali del Paese corrono ai ripari. Milano Malpensa chiude satellite centrale del Terminal 1. Verso chiusura di Linate, in arrivo decreto del Ministero

Dopo i voli cancellati e i Paesi che hanno introdotto divieti di viaggio da e per l’Italia, l’emergenza coronavirus incide di conseguenza anche sugli aeroporti italiani (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE). Aeroporti di Roma ha informato di aver predisposto un piano di ridimensionamento dell'operatività dei terminal passeggeri di Fiumicino e Ciampino. Da sabato 14 marzo verrà chiuso il terminal per i passeggeri dei voli di linea dell'aeroporto G.B. Pastine di Ciampino. Ed è sempre più probabile una chiusura dell'aeroporto di Linate per effetto delle ultime misure del Governo. Secondo quanto apprende l'Ansa è in arrivo infatti un decreto del Ministero dei Trasporti che riguarderebbe, oltre allo scalo milanese, anche altri aeroporti in tutto il territorio nazionale (OMS DICHIARA PANDEMIAANTIVIRUS, L'ITALIA CHE RESISTE - LA SITUAZIONE IN ITALIA: GRAFICI E MAPPE - LA MAPPA ANIMATA DELLA DIFFUSIONE GLOBALE).

Le misure a Ciampino e Fiumicino

A partire da martedì 17 marzo, nell'aeroporto "Leonardo da Vinci" di Fiumicino, al primo posto per traffico di passeggeri in Italia, verrà temporaneamente chiuso il Terminal 1. Tutte le operazioni di check-in, i controlli di sicurezza e la riconsegna bagagli verranno effettuate al Terminal 3 che resta operativo. La decisione si è resa necessaria a causa delle molteplici cancellazioni di voli da e per l'Italia annunciate da molte compagnie aeree che operano normalmente sui due scali della Capitale. Rimarranno invece invariate le attività di Aviazione Generale, quelle degli Enti di Stato e l'aviazione cargo. Le piste di volo dei due scali rimarranno pienamente agibili e non subiranno variazioni operative. I terminal passeggeri degli aeroporti di Fiumicino e Ciampino riprenderanno ad operare regolarmente non appena sarà superata l'attuale fase di emergenza.

Malpensa chiude sezione del terminal 1

L’aeroporto di Milano Malpensa, il secondo più affollato del Paese, chiude una sua sezione — il satellite centrale del Terminal 1 — per far fronte al crollo del traffico degli ultimi giorni. Non è ancora chiaro per quanto tempo l’area resterà serrata, cosa che potrebbe avvenire anche ben oltre il mese di aprile. Restano per ora operativi il Terminal 2 e lo scalo cittadino di Linate ma non si escludono decisioni più drastiche come la chiusura intera di uno dei due impianti gestiti da Sea. Resta invece totalmente aperto il Terminal 2. Ridotto anche il servizio Malpensa Express che è effettuato nel solo collegamento Milano Centrale-Malpensa Aeroporto. Sospeso il collegamento Milano Cadorna-Malpensa.

A Catania chiuso il terminal C

A causa del crollo del traffico aereo, anche l’aeroporto di Catania ha chiuso uno dei terminal: il C, dedicato alle partenze della easyJet verso destinazioni Schengen. È la decisione della Sac, società che gestisce lo scalo, per ottimizzare le risorse di tutti gli operatori, annunciando che tutte le partenze saranno effettuate al Terminal A. Il provvedimento è, al momento fino al prossimo 15 marzo.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.