Coronavirus, un'altra giornata di disagi per i pendolari: ritardi e treni cancellati

Cronaca

Nonostante la riapertura della tratta Lodi-Piacenza, chiusa dopo il malore di un dirigente di Ferrovie, è ancora rallentato il traffico sulla Milano-Bologna. Annullate alcune corse, riprogrammate altre. Trenitalia ha attivato un numero verde gratuito per le informazioni

Disagi, ritardi e cancellazioni anche oggi, 25 febbraio, sulle linee ferroviarie italiane a causa dei contagi da nuovo coronavirus Covid-19 nel Nord Italia. La maggior parte dei problemi è causata dagli strascichi dei controlli sanitari e dagli interventi di sanificazione eseguiti ieri alla stazione di Casalpusterlengo, uno dei Comuni del Lodigiano della cosiddetta “zona rossa” dell’epidemia. I controlli sono stati effettuati dopo che un dirigente delle Ferrovie - poi sottoposto al tampone per la ricerca del coronavirus - si era sentito male sul posto. Per questo motivo, alle 13.30 del 24 febbraio, la circolazione era stata sospesa tra Lodi e Piacenza, sulla linea Milano-Bologna, salvo riprendere poco prima dell’1 di notte del 25 febbraio. Continuano comunque a non essere effettuate le fermate per i viaggiatori a Codogno, altro Comune della “zona rossa”, e a Casalpusterlengo. (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI VERDI DELLE REGIONI - LA DIFFUSIONE IN UNA MAPPA ANIMATA

Le corse cancellate

Nonostante la tratta Lodi-Piacenza sia stata riaperta, il traffico sulla linea Milano-Bologna è ancora rallentato. I treni che percorrono la linea convenzionale tra Milano e Piacenza viaggiano tutti con 40 minuti di ritardo. La stessa Trenitalia ha reso disponibile un elenco dei treni programmati per il 25 febbraio e cancellati (aggiornato alle 6 del mattino). Questi i convogli che non effettuano la corsa: FR 9606 Napoli Centrale (5:00) - Milano Centrale (9:30), FR 9508 Roma Termini (6:10) - Milano Centrale (9:50), FR 9806 Bari Centrale (6:36) - Milano Centrale (13:25), FR 9591 Firenze Santa Maria Novella (7:05) - Roma Termini (8:35), FR 9524/9526 Salerno (7:44) - Milano Centrale (13:50), FR 9620 Roma Termini (9:20) - Milano Centrale (12:30), FA 8802 Ancona (5:20) - Milano Centrale (9:15), FA 8824 Lecce (10:06) - Milano Centrale (18:55). Qui tutte le notizie sui treni cancellati o riprogrammati anche nei prossimi giorni.

Il numero verde

Data la situazione complessa e in divenire, Trenitalia ha messo a disposizione un numero verde gratuito - 800.89.20.21 - per chi necessitasse chiarimenti e informazioni relativamente ai propri viaggi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.