Coronavirus, l'esperto a Sky Tg24: "Aumento di casi dato da buon lavoro controlli"

Cronaca

Alessandro Vespignani, docente di Scienze computazioni all'Univeristà di Boston, spiega: "Buona parte dei casi indiviuati sono asintomatici, una buona notizia per i pazienti, ma un problema per i controlli". VIDEO

L'aumento dei casi di coronavirus a cui abbiamo assisstito in Italia in questi giorni "è il frutto dei tracciamenti dei contatti e del buon lavoro fatto in questi giorni: si tratta di contagi avvenuti anche nei giorni passati, che quindi già esistevano". Così, ai microfoni di Sky Tg24, Alessandro Vespignani docente di Scienze computazionali alla Northeastern Universit di Boston  spiega l'aumento dei contagi registrato nel nostro Paese, che conta ora oltre 200 casi di positività al coronavirus. (TUTTI I NUMERI E LE MISURE ADOTTATE - COME LAVARSI BENE LE MANI,I CONSIGLI OMS - LE TAPPE DELLA VICENDA.FOTO).

Molti di questi sono poi pazienti asistomatici. "L’asintomacità di questi casi è una buona notizia per i pazienti che sono in buone condizioni e probabilmente porterà anche a rivedere il tasso di mortalità" spiega ancora Vespigani, ma continua: "Gli asintomatici creano però problemi per la diffusione del virus perché sfuggono alla sorveglianza".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.